Manfredonia
Imprenditori e liberi professionisti si sono riuniti spontaneamente

Manfredonia, nasce Adoc: cordata d’imprenditori e liberi professionisti

Uno dei promotori, il Sig Maurizio Dragano, ha illustrato ai presenti il format dell’associazione

Di:

Manfredonia. Sabato 28 maggio presso il Regio Hotel di Manfredonia, alla presenza della stampa e di varie autorità civili e politiche, si è tenuta la presentazione dell’Associazione Adoc. Imprenditori e liberi professionisti si sono riuniti spontaneamente, uniti non solo da una volontà di rilancio, ma ovviamente anche da uno spirito imprenditoriale che capisce le potenzialità dell’associazione e dei risultati che ne conseguiranno. Uno dei promotori, il Sig Maurizio Dragano, ha illustrato ai presenti il format dell’associazione.

Il presidente, Francesco Li Bergolis, ha ribadito che: “l’associazione è una no frofit, fatta da uomini che credono in altri uomini per la promozione, lo sviluppo e la tutela del territorio dal punto di vista economico. Abbiamo voluto unire le forze di aziende che, ciascuna nel proprio ambito rappresenta l’eccellenza sul territorio; è molto importante per noi la deontologia nel lavoro, la passione, l’impegno e la professionalità”.

Il motto dell’associazione riprende una frase del grande Henry Ford:
«METTERSI INSIEME È UN INIZIO,
RIMANERE INSIEME È UN PROGRESSO,
LAVORARE INSIEME È UN SUCCESSO
».

E’ un nuovo inizio, dunque con persone che hanno grande passione e professionalità… in bocca al lupo

Francesca Finizio



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • Pasquale

    imprenditori e liberi professionisti a Manfredonia? E a dì ka stann?


  • Zuzzurellone Sipontino

    E le donne? Scherzo, speriamo bene e che combattano i cattivi imprenditori indigeni. Complimenti a tutti voi per la lodevole iniziativa.


  • Antonello Scarlatella

    Caro amico Pasquale, bisognerebbe capire che concetto hai tu dell’imprenditore.
    Nella nostra zona c’è ne sono sono anche tanti.
    Sono quelli che non hanno avuto soldi regalati dallo stato, sono quelli che combattono giornalmente una lotta impari con il fisco, quelli che non frequentano confindustria ma dall’alba al tramonto pensano a come mandar avanti la loro azienda.
    Sono quelli che a volte elemosinano aiuto alle banche e puntualmente gli rispondono che sono fuori rating, sono quelli che lottano per non farsi risicare quote di mercato, sono quelli che hanno ipotecato casa propria per l’azienda. Quelli che non vanno a leccare il culo alla politica e dalla politica non ricevono nulla.
    Imprenditore oggi significa essere un eroe.
    Esci dal tuo guscio dorato e ti faccio vedere come si combatte tutti i giorni.
    ……. se c’è la fai a reggere i ritmi!

    antonello.scarlatella@gmail.com


  • Pasquale

    Scarlatella…ma fammi il piacere! Sicurqmente TU, non sei un eroe…..(moderazione,ndr). Scendi dal – piedistallo su cui ti ergi.


  • Pasquale


  • Pasquale

    E soprattutto gli imprenditori sono quelli che hanno tanto tempo libero,
    e…,
    dalla mattina alla sera,
    stanno sempre a commentare su internet.


  • Antonello Scarlatella

    Caro pasquale, comprendo la tua arroganza. Ti invito come ho fatto ad altri a farti vedere come si svolge una mi giornata di lavoro. Piedistalli? Dov sono?
    Poi se vuoi rimanere nel tuo anonimato fai pure.
    L’invito e’ valido la mail e’ di sopra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati