ManfredoniaStato news

Running, Dario Santoro splendido terzo a Caivano

Di:

Manfredonia. Il fine settimana appena trascorso, il primo balneare della stagione, ha visto i podisti sipontini impegnati a 360°. Ad aprire le danze è stato il noto Campione Italiano di Maratona in carica DARIO SANTORO, meraviglioso terzo assoluto sabato pomeriggio a Caivano (NA) nella prima edizione del Trofeo Internazionale di corsa su strada (km 10) “Mondial Service”! Dario ha chiuso con il tempo di 29’24”, a soli tre secondi dall’azzurro di maratona Ruggero Pertile e a meno di 30” dal vincitore, il Magrebino Lhoussaine Oukhrid.

Oramai abbiamo esaurito gli aggettivi per sottolineare le gesta di questo meraviglioso ragazzo, giovane padre che ribadiamo, a differenza dei suoi forti ed agguerriti rivali, nonostante gli indiscussi meriti sportivi, è ancora alla ricerca di una stabile occupazione! Assurdo… Sempre sabato, a Foggia, si è disputata presso il Campo Scuola del C.O.N.I. “Colella-Mondelli” la 3^ edizione di “Stadion 192”, manifestazione regionale su pista valevole come seconda tappa dell’ormai celebre circuito “CorriCapitanata 2016”, che ha visto sfidarsi tantissimi atleti giunti dalla Provincia e non solo sulla distanza dei 5000 mt. Molto saggia e responsabile la decisione presa dagli organizzatori, i quali, considerando la mole degli iscritti, avevano già optato per fare svolgere le restanti batterie (ben 13 in totale per 200 atleti, un vero primato!) in un’altra data.

L’organizzazione dell’evento questa volta, sotto la sapiente guida del Presidente Prof. Carmine Ricci, ha rasentato la perfezione, generando gli apprezzamenti di tutti gli intervenuti! Enorme l’apporto fornito da tutti, in particolare dal responsabile del settore master Giovanni Cotugno e dal delegato, nonché addetto stampa, Raffaele Luciano, nelle vesti rispettivamente di speaker e di addetto alle iscrizioni! Alacre e preciso anche il lavoro dei giudici! Presente una delegazione della “A.S.D. Gargano 2000 Manfredonia” (N.D.R.: i cugini della “Manfredonia Corre” saranno impegnati nella seconda sessione), capitanata dall’azzurro Campione Nazionale F.I.S.D.I.R. ALESSANDRO TOMAIUOLO, ottimo secondo assoluto, composta da Michele Fiale, alla sua molto convincente “prima”, dall’immancabile Francesco Trotta e dal sottoscritto.

E terminiamo con il 10° “Memorial A. Fava”, gara su strada di circa km 12 andata in scena domenica in quel di Roccasecca (FR). Ebbene sì, l’amore e la passione per questo sport hanno spinto un gruppetto di atleti amatori Manfredoniani a raggiungere la Ciociaria per prendere parte ad una gara che sta scalando la classifica delle preferenze. A detta dell’inviato Giuseppe Antonio Del Sordo, entusiasta per questa nuova esperienza podistica, è stato come gareggiare nella “Maratonina dei due Colli” del Lazio. Denominatore comune con la regina delle competizioni estive del Gargano? La lunga discesa iniziale, l’altrettanto lunga salita finale e l’entusiasmo degli spettatori! Pino, Domenico Barbone (sul podio di categoria), Donato Lauriola, Amodio Mondelli e Paolo Bavaro, quindi, si sono molto divertiti, anche nel momento dell’atteso e meritato ristoro finale, dove hanno consumato le semplici ma succulenti specialità della casa: pasta e fagioli e salsicce… Gli ingredienti ed il successo del podismo amatoriale sono proprio questi: aggregazione, sano divertimento e perché no, anche buona cucina!

Pierfrancesco Gallifuoco (A.S.D. Gargano 2000 Manfredonia)



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • indignato

    E intanto il comune pensa sempre al Manfredonia Calcio…. sono questi i giovani che danno orgoglio a Manfredonia e allo sport in generale facendo sacrifici enormi per portare avanti la loro passione….poi magari un giorno lo vedremo in tv e i personaggi politici faranno a gara per incontrarlo per il solo scopo di avere più visibilità…. povera Italia!!!!

    Complimenti Dario meriti molto ma molto di piu, continua dritto per la tua strada e vedrai che prima o poi qualcuno deciderà di investire su di te


  • DACUMBA

    Ma che c’è frega a noi che notizie


  • Mezzofondista

    Dacumba…ma invece di stare a rosicare su i successi altrui, tra l altro su un ragazzo che porta in alto il nome di Manfredonia, perche non si va a fare una vagonata di Ca…. suoi grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati