Cronaca
Nota stampa

Trinitapoli, Di Feo “La verità sul confronto”

"Per questo ribadisco che sono pronto ad un confronto pubblico, previo incontro delle delegazioni delle quattro liste che ne stabiliscano le modalità"

Di:

Trinitapoli. “Sono stato il primo a chiedere un confronto e non torno indietro”. Il sindaco Francesco di Feo taglia corto rispetto alle polemiche di queste ore, col candidato del Movimento dei Cavalli, che vorrebbe un dibattito a 2, esclusivo, senza Anna Maria Tarantino né Francesco Marrone. Il primo cittadino ribadisce: “Nessun problema. Ma con gli altri candidati come la mettiamo? Io ci sarò. Comunque ed a prescindere. Ho spiegato nell’ultimo comizio di sabato che non posso tenere un confronto per ciascun candidato, registrata anche la volontà al dibattito, non solo del Movimento dei Cavalli”. Dopo due mesi di campagna elettorale, si è accesa la polemica su un confronto pubblico. “Mi sembra assurdo – conclude il sindaco di Feo – che stia accadendo solo adesso, a cinque giorni dal voto. Se non fosse stato richiesto da me, non se ne sarebbe neppure parlato. Per questo ribadisco che sono pronto ad un confronto pubblico, previo incontro delle delegazioni delle quattro liste che ne stabiliscano le modalità”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati