Cronaca
Anche un dipinto del 1400, preziose pergamene e opere contraffatte

Bari. I Carabinieri del Nucleo TPC di Bari recuperano reperti archeologici

Nel corso dell'incontro, verranno forniti i dettagli delle attività e verranno resi noti i dati statistici legati al fenomeno criminale nel settore dei Beni Culturali, oltre che relativi all'attività di contrasto e prevenzione dei Carabinieri del TPC

Di:

Bari. DOMANI, 31 maggio 2017, alle ore 10:30, presso il Comando Provinciale CC Bari, vi sarà una conferenza stampa nel corso della quale verranno esposti reperti archeologici, risalenti al IV – III sec. a.C., pergamene e opere d’arte contemporanee contraffatte recuperate dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari nel corso di diverse attività svolte sul territorio.

Nel corso dell’incontro, verranno forniti i dettagli delle attività e verranno resi noti i dati statistici legati al fenomeno criminale nel settore dei Beni Culturali, oltre che relativi all’attività di contrasto e prevenzione dei Carabinieri del TPC.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi