ManfredoniaMonte S. Angelo
"Non pacchetti di voto ma persone"

Mazzamurro “Scioglimento Consiglio comunale, gli elettori ricorderanno” (VIDEO)

"I cittadini si ricordano molto di più dei politici, i quali spesso hanno una faccia di bronzo e nascondono i disagi"

Di:

Monte Sant’Angelo,30 maggio 2017. “CI sono 3 liste, con 3 candidati a sindaco. Uno dei 3 non ha realizzato una lista piena. La partita si giocherà tra ‘La Città Nuova‘ e ‘CambiaMonte‘. Al momento c’è un grande equilibrio, come nella finale tra Real e Juventus”. Così il candidato a sindaco della lista civica “La Città Nuova”, Gino Mazzamurro, in un’intervista rilasciata a Stato Quotidiano , nel corso del congresso di Manfredonia che funziona.

“Se i cittadini comprenderanno i messaggi che stiamo diffondendo, il risultato dovrebbe essere quello che speriamo. Da un lato c’è una lista civica omogenea, dall’altra una molto eterogenea, con tipi fumantini. Siamo pronti a governare immediatamente, senza condizionamenti, senza legami con il passato. Se invece si voterà per appartenenze, per famiglie, attraverso il clientelismo, la partita sarà diversa ma comunque dovrà essere giocata. Nel nostro manifesto abbiamo utilizzato questo slogan: non pacchetti di voto ma persone“.

Dopo 2 anni avrà ancora un peso lo scioglimento del consiglio comunale di Monte Sant’Angelo causa l’accertamento di “forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata? Gli elettori ricorderanno? “I cittadini ricordano molto di più dei politici, che spesso hanno una faccia di bronzo e nascondono i disagi”, dice Mazzamurro. “Lo scioglimento è stato un terremoto. Per tanti uno choc. I cittadini sono stati etichettati ingiustamente come appartenenti ad un paese malavitoso, mafioso. Un’accusa infamante. Molti iscritti del Pd non hanno digerito che la lista capeggiata dai Democratici abbia inserito delle controfigure, dei cloni, anche della passata Amministrazione, di maggioranza e di minoranza. Bisogna ripartire da fondamenta nuove”.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA

Mazzamurro “Scioglimento Consiglio comunale, gli elettori ricorderanno” (VIDEO) ultima modifica: 2017-05-30T14:36:57+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti

  • Mi sembra giusto tagliare col passato. E per favore lasciateci il capolinea dove lo hanno messo i commissari, non cedete a poche persone urlanti e con interessi oscuri.


  • Giovanni

    Esatto ripartire da fondamenta nuove tra I cittadini e i loro rappresentati. Cose che negli ultimi decenni si è perso ,anteponendo interessi di parte e incapacità di governare e coinvolgere la comunità . I due anni di commissariamento ,spero siano serviti a politici e cittadini per una riscossa di partecipazione,equilibrio,rispetto delle leggi e delle persone da parte di tutti;insomma per i montanari si è veramente a una svolta:o continuare col passato vecchio,corrotto,incapace e clientelare;oppure con un moto di rilancio e rispetto della legalità e del senso civico in ogni cittadino. I montanari sono ,per dirla con un termine emblematico ,a un “CAPOLINEA.”

  • Io sono sicuro, che i montanari daranno una seria disposta di cambiamento, ricorderanno chi ha smaccato i nostri figli è noi stessi con l’aggettivo di mafiosi. I montanari allontaneranno per sempre questi soggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi