Manfredonia
"Informazione tecnico-giuridica di supporto alla comprensione effettiva ed efficace del procedimento di accertamento contabile in corso"

Manfredonia. “Accertamento contabile sul riconoscimento debito ASE: precisazioni”

Di:

Manfredonia, 30 maggio 2017. ”In data odierna è stato notificato, ad amministratori comunali della passata consiliatura, un atto di costituzione in mora inviato dalla Procura della Corte dei Conti di Bari, nel quale si fa, genericamente, riferimento ad una presunta e non meglio esplicitata illegittimità della deliberazione di Giunta comunale n. 342 del 23 novembre 2011 e della deliberazione consiliare n. 63 del 29 novembre 2011, relative al riconoscimento di debiti fuori bilancio verso A.S.E. S.p.A., per fatture emesse dal 2003 al 2010, a seguito di espletamento del servizio di igiene urbana.

Ai sensi dell’art. 66 del nuovo codice della giustizia contabile, la costituzione in mora è atto idoneo ad interrompere il termine quinquennale di prescrizione dell’azione. L’atto di costituzione in mora, dunque, lungi dall’anticipare l’esito dell’iniziativa dell’Organo Requirente, assolve asetticamente alla funzione di dilazione della fase istruttoria, all’esito della quale restano impregiudicate le valutazioni di competenza dell’Ufficio, ivi inclusa quella di disporre l’archiviazione del fascicolo.

L’Amministrazione comunale, infatti, nella piena convinzione di aver agito nel rispetto delle regole di legalità e legittimità, confida che, dalla verifica degli atti e della documentazione messa a disposizione della Procura, possa emergere l’assoluta insussistenza di ogni profilo di responsabilità.

Scopo del presente comunicato è, quindi, quello di fornire, al lettore dell’atto di costituzione in mora, un’informazione tecnico-giuridica scevra da strumentalizzazioni mediatiche, affinché costituisca utile supporto alla comprensione effettiva ed efficace del procedimento di accertamento contabile avviato dalla Procura della Corte dei Conti di Bari”.

E’ quanto comunica in una nota stampa il Comune di Manfredonia.

atto integrale (31.05.2017)



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Sipontino


  • cittadino

    Un bagno di umiltà…. prima che finisca l’estate.


  • Tressanti Giovanni

    Confidiamo nella Corte dei Conti….chi ha sbagliato DEVE pagare; la città è diventata un letamaio negli ultimi 20 anni. Analizzate anche la Gestione Tributi.

    Cittadini Sipontini


  • leleorazi

    Non pagheranno mai loro, invece pagheremo sempre e solo noi…..i soliti fessi! Non ho mai visto nessun politico pagare in prima persona, per gli errori commessi durante l’esercizio delle proprie funzioni….parliamo di circa 4.300.000 euro, e non sono bruscolini!!! Voglio vedere se hanno coraggio a presentarsi alle prossime elezioni….ma qualcosa mi dice che si ripresenteranno…fidatevi…


  • antonella

    Redazione chiedo dove sono le altre pagine mancanti?
    Erano solo 4 le pagine mandate dalla corte dei conti o erano 6 pg. ? Vorremmo la pubblicazione dell’atto integrale. Grazie


  • Redazione

    Buongiorno, abbiamo pubblicato il materiale allegato al testo, grazie


  • DERIVA SIPONTINA

    CI HANNO ROVINATO!


  • antonella

    Chiedo come da normativa sulla trasparenza degli atti amministrativi, che chi di dovere pubblichi l’atto integrale in oggetto, completo di tutte le pagine.
    Grazie (è tutto pubblicato in allegato,ndr)


  • cittadino

    La trasparenza amministrativa, altro neo di codesta amministrazione che a chiacchiere la baleneva a destra e sinistra ma nei fatti ha sempre fatto il contrario….


  • Iolanda D'Errico

    Il 7 giugno tutti al Consiglio comunale!!!! Sii approverà udite, udite il bilancio consuntivo del 2016. Chissà quante chicche ancora ci toccherà ascoltare. Avranno il coraggio di presentarsi per approvarlo? Io credo che molti consiglieri non parteciperanno per non dover risarcire anche i danni erariali del 2016, ma in compenso mi auguro che molti cittadini presenzino per rendersi conto di come hanno gestito la finanza pubblica questi –per non dire molto altro.


  • massimo

    vi è piaciuto a fare i fighetti senza uno strazio di istruzione? adesso pagate, state pensando sicuramente chi me lo ha fatto fare.


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DEL PIU' GRANDE DEPOSITO DI GPL DEL MONDO

    e il bello deve ancora venire..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi