Cronaca
A cura di Nino Sangerardi

Regione, soldi per attività culturali anni 2016-2017

Tra le manifestazioni beneficiate ci sono La Notte della Taranta,Presidi del Libro,Carnevale di Putignano,Traetta Opera Festival,Trifase inedita, Puglia lucente

Di:

Bari. L’impegno di spesa riguarda gli interventi,anni 2016 e 2017, per la valorizzazione e tutela dei beni culturali nonché promozione del patrimonio immateriale. Finanziamento pari a 3.829.215,00 euro approvato dalla Giunta regionale pugliese : 2.437.115,00 pro investimenti ad altre imprese partecipate e 1.392.100,00 in favore di Amministrazioni locali.

Presidente e assessori regionali intendono sostenere lo sviluppo del territorio e “ Costruire una società coesa e inclusiva,incrementare i valori identitari qualificando l’offerta culturale al fine di valorizzare le attività e i patrimoni culturali in collegamento con lo sviluppo sociale e economico della popolazione”.

Tra le manifestazioni beneficiate ci sono La Notte della Taranta,Presidi del Libro,Carnevale di Putignano,Traetta Opera Festival,Trifase inedita, Puglia lucente.

Qui il documento integrale.

(A cura di Nino Sangerardi, Bari 30.05.2017)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Alfredonia

    La Regione Puglia finanzia 3.800.000 euro per la taranta,…. e poi non ha soldi per finanziare ospedali come quello di Manfredonia,… .effettuando tagli di posti letto e costringere i cittadini a mettersi in lista di attesa di mesi per un ricovero negli ospedali limitrofi.
    Quando si annulleranno le Regioni, diventati Enti inutili di sperpero di denaro pibblico , con vitalizi D ‘ ORO per coloro che riscaldano poltrone in pelle di PALL..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi