Cronaca
Il giovane è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari

Foggia, droga, furto energia: 2 arresti

A cura dei carabinieri


Di:

Foggia – P.A.D., 31enne di Foggia, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. A seguito di attività d’indagine e mirati servizi per contrastare il fenomeno dello spaccio, gli inquirenti sono risaliti all’appartamento in uso allo stesso dove, all’interno del bagno, occultati in una scatola sono stati rinvenuti circa 10 grammi di cocaina purissima, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi, sostanza per il taglio e un bilancino di precisione. Il giovane è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

C.I, 38enne di Foggia, è stata tratta in arresto per furto aggravato in quanto, a seguito di un controllo presso la sua abitazione unitamente a personale dell’Enel, si accertava che la stessa aveva creato un allaccio abusivo alla rete elettrica usufruendo illecitamente della fornitura di energia per un danno quantificato in circa 3000 euro.

Nell’ambito dei medesimi servizi i carabinieri hanno dato esecuzione ad ordini per la carcerazione emessi dall’A.G. a carico di:
RUGGIERO LUIGI, 40enne di Foggia, poiché colpito da ordine di espiazione pena di anni 1 e 4 mesi, emesso dal tribunale di Foggia per il reato di rapina commesso in Foggia ad agosto del 2013 presso il supermercato SIGMA alla Via M. De Prospero. Nell’occasione lo stesso con la scusa di dover pagare una bottiglietta d’acqua, all’apertura del cassetto del registratore di cassa spintonava la cassiera asportando quanto poteva e dandosi alla fuga. Il predetto è stato associato nel carcere di Foggia.

CANNONE NICOLA, 25enne di Foggia, poiché colpito da ordine di espiazione pena di anni 1 e mesi 3 emesso dal tribunale per i minorenni di Bari per i reati di ricettazione e furto commessi in Foggia nel 2006.

Redazione Stato

Foggia, droga, furto energia: 2 arresti ultima modifica: 2015-06-30T13:58:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi