Manfredonia
Atti in allegato

“Festival dello spreco”, ecco le opere incompiute in Puglia: 3 a Manfredonia

Impianti Scaloria: Percentuale lavori eseguiti 6.28%

Di:

Bari/Manfredonia. PONTI, strade, impianti, alloggi per immigrati, lavori di sistemazione idraulica: di tutto di più nell’Elenco – anagrafe delle Opere Incompiute della Puglia, con anno di riferimento 2015. I dati sono stati pubblicati stamani, 30/06/2016.

Per quanto riguarda Manfredonia, queste le opere ritenute non completate, come del resto già evidenziato in precedenti pubblicazioni di Stato Quotidiano:
IMPIANTI SPORTIVI LOCALITA’ SCALORIA
Stato opera incompiuta D.M. 42/2013 art. 1 comma 1 o comma 2:
lett. b) i lavori di realizzazione, avviati, risultano interrotti entro il termine contrattualmente previsto per l’ultimazione, non sussistendo, allo stato, le condizioni di riavvio degli stessi;
Totale intervento aggiornato ultimo q.e.: € 960.606,00
Importo oneri per l’ultimazione dei lavori: EURO 10.000.000,00
Percentuale lavori eseguiti 6.28%
Fruibilità opera NO
Uso ridimensionato opera SI’
Opera a rete NO
Costituisce discontinuità della rete NO

Ancora
STRADA DI COLLEGAMENTO VIA GIUSEPPE DI VITTORIO CON LUNGOMARE DEL SOLE, CON CAVALCAVIA SULLA FERROVIA FOGGIA-MANFREDONIA
Stato opera incompiuta D.M. 42/2013 art. 1 comma 1 o comma 2:
lett. b) i lavori di realizzazione, avviati, risultano interrotti entro il termine contrattualmente previsto per l’ultimazione, non sussistendo, allo stato, le condizioni di riavvio degli stessi;
Totale intervento aggiornato ultimo q.e.: € 568.103,00
Importo oneri per l’ultimazione dei lavori: € 950.000,00
Percentuale lavori eseguiti 16.77 %
Fruibilità opera: NO
Uso ridimensionato opera: SI’
Opera a rete: SI’
Costituisce discontinuità della rete: SI’

IMPIANTO SPORTIVO POLIVALENTE IN LOCALITA’ SCALORIA 1° STRALCIO
Stato opera incompiuta D.M. 42/2013 art. 1 comma 1 o comma 2:
lett. b) i lavori di realizzazione, avviati, risultano interrotti entro il termine contrattualmente previsto per l’ultimazione, non sussistendo, allo stato, le condizioni di riavvio degli stessi
Totale intervento aggiornato ultimo q.e.: € 1.032.913,00
Importo oneri per l’ultimazione dei lavori: € 2.500.000,00
Percentuale lavori eseguiti: 21.65 %
Fruibilità opera: NO
Uso ridimensionato opera: NO
Opera a rete: NO
Costituisce discontuità della rete: NO

ALLEGATI
Elenco_Anagrafe_Opere_Incompiute_2015
Comunicato_Opere_Incompiute_2015_5

FOCUS (elaborazione Statoquotidiano)
MANFREDONIA, VOTA L’OPERA DA RIQUALIFICARE (A cura di Statoquotidiano@ – DATI OTTOBRE 2013 + AGGIORNAMENTI)

ELENCO OPERE INCOMPIUTE MANFREDONIA (CLICCANDO LINK DI APPROFONDIMENTO – DATI OTTOBRE 2013 + AGGIORNAMENTI)
1) Pista ciclabile di Siponto (VIDEO) (Pista ciclabile Siponto; Comune Manfredonia a ditta: 79% deteriorata, ripristinare o risarcimento – 17.10.2013)

2) Impianto Scaloria – campo da calcio/atletica (dai fondi di Italia ’90 al progetto di ristrutturazione, da 99mila euro – 11.06.2013)

3) Palasport Scaloria

4) Ponte incompiuto viale Giuseppe di Vittorio – Ponte Lungo – 21.07.2015

5) Pannelli zona Eurospin (OPERA CLASSIFICATA COME ANTIESTETICA E NON DA COMPLETARE) (21.07.2015)

6 – Impianti di raccolta acque nere e di sentina (21.07.2015)

7) Frangiflutti – Siponto (OPERA CLASSIFICATA QUALE DI NON UTILITA’ – 21.07.2015)

8 – Nuovi comparti edificatori – Opere incompiute (COMPARTI EDIFICATORI – ESCUSSIONE POLIZZE – CONTENZIOSI – FOCUS – 27.05.2015 – Ultimo articolo Stato Quotidiano su comparti edificatori: Caso ‘Comparti”, “Indignato Speciale” del TG5 a Manfredonia (foto))

9) Capannoni Contratto d’Area di Manfredonia-Monte Sant’Angelo-Mattinata (fra non realizzati, realizzati ma abbandonati) (24.06.2013) – Manfredonia, aziende Contratto d’Area: “La Cooperativa per una risoluzione della crisi” (II)Rimodulazione somme Contratto d’Area, Tar boccia Comune Manfredonia

10) Infrastrutture Contratto d’Area territoriale (contenzioso con ditta Castellano) (10.07.2013)

11) Nastri Trasportatori (21.07.2015)

12) Urbanizzazioni villaggi Riviera Sud (08.08.2013)

La via per l’Inferno è costellata di buone intenzioni: il ‘caso’ ex Nautico (16.11.2015)

IMPIANTI SPORTIVI IN AREA SCALORIA L’INCHIESTA DI STATO QUOTIDIANO.IT
Manfredonia, miliardi sprecati per impianti sportivi; programma RAI

Manfredonia, miliardi sprecati per impianti sportivi; programma RAI (II)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

fotogallery

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
13

Commenti


  • Un bocch..... D'aria

    Ancora……. Ma non avete nulla da fare? Pure Dio, che ha fatto l’universo ci ha messo circa una settimana ora volete che un opera pubblica venga terminata in dieci anni e più? Riccardi è un essere umano.


  • Antonio Matteo

    Ricciardi aveva detto nella campagna elettorale che IL BELLO VIENE ADESSO.
    e io ne frattempo pago.


  • La stazione fantasma di Manfredonia ovest

    E io che debbo dire?


  • VERITA'

    VI ERANO ALTRE OPERE INCOMPIUTE RICORDATE..MA…STATE TRANQUILLI CHE VERRANNO RISOLTE…


  • guido piano

    dopo la pista ciclabile a siponto, il ponte di sbrocolin e da guinnes dei primati


  • paolo

    Sapete come dicono? tanto quei soldi spesi inutilmente non sono stati sottratti dal bilancio cittadino perche avuti dalla comunità europea o governo nazionale e quindi era da fesso non approfittare, bastava presentare dei progetti, ma già in partenza si sapeva che non potevano essere terminati.


  • antonella

    Ha ragione chi afferma che la colpa non può essere attribuita sempre a chi amministra, quando un amministrazione concorre per ottenere dei fondi per cantierizzare un opera pubblica approvata, la domanda di finanziamento viene inviata a enti istituzionali quali Regione, governo, Unione Europea, questi ultimi elargiscono tali fondi senza controllo né perizie dovute, tanto meno inviano ispezioni in loco.
    Va da sé che tali fondi non dolgono a nessuno. Chi ha avuto avuto…


  • poli

    Si abbia l’intelletto di trasformare, con modica spesa, quel ponte in passerella pedonale, così da permettere un più facile e sicuro attraversamento dei binari per raggiungere le opposte sponde.
    Ma non era prevista anche una passerella, progettata e finanziata, anche in via Tratturo del Carmine, che fine ha fatto quella realizzazione ed i finanziamenti ottenuti per la realizzazione di quell’opera ?
    Berretti verdi……


  • Non dimentichiamo i Comparti

    Non dimentichiamoci i Comparti…una vera schifezza di come non saper gestire nel 2016 la realizzazione di nuovi quartieri,peggio del terzo mondo,imprenditori fasulli senza valore,e amministratori incapaci di far rispettare le minime regole per la costruzione di alloggi nel 2016…un ‘insieme di colpe..siete vergognosi.


  • Michele

    Il ponte che unisce Via di Vittorio al lungomare di Siponto, poteva essere abbattuto quando sono stati fatti i lavori per il porto turistico, visto che qualche ditta locale aveva benificiato ….e poi sarebbe stato utile a tutti.


  • Francesca Villaombrosa

    Grazie Campo, Prencipe, Dicembrino e Riccardi
    un poker di sindaci dal 1987 a oggi…


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Questo non è niente, il bello sta per venire.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    A noi ci fanno sfogare nei forum e loro (i burattinai) a mangiare le aragoste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati