Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia. Magno “Abbiamo cercato di persuadere M5S e FI…”

"Successivamente, il consigliere La Torre ha abbandonato l’aula per protesta contro il Presidente del Consiglio che non gli ha voluto concedere la parola"


Di:

Manfredonia, 30 giugno 2017. ”In riferimento al consiglio comunale del 28 giugno 2017, mi preme precisare che, sia il sottoscritto sia il consigliere Michele La Torre, abbiamo cercato di persuadere il resto della minoranza affinché, dopo aver espresso i nostri interventi oppositivi al bilancio dell’ASE S.p.A., abbandonassimo la seduta, rendendo evidente che ormai la maggioranza si sta sfaldando e per dare così consapevolezza alla cittadinanza che l’attuale maggioranza, dopo aver soggiogato la città per oltre vent’anni, é in via di dissoluzione.

Gli altri due gruppi di minoranza non sono stati dello stesso parere e, sia io che il consigliere La Torre, non abbiamo voluto dare l’impressione di una minoranza divisa, con la nostra velleitaria ed inutile uscita dall’aula, cogliendo così l’opportunità di esprimere compatti la nostra sfiducia al bilancio ASE ed a questa amministrazione.

Successivamente, il consigliere La Torre ha abbandonato l’aula per protesta contro il Presidente del Consiglio che non gli ha voluto concedere la parola”.

Italo Magno – Consigliere di MANFRDONIA NUOVA

Manfredonia. Magno “Abbiamo cercato di persuadere M5S e FI…” ultima modifica: 2017-06-30T10:31:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
18

Commenti


  • Carlo

    Quindi questo Magno,
    secondo il movimento 5 stelle (vedi articolo precedente)
    è uno pseudo esponente politico ed un apprendista stregone.


  • Nerone

    La differenza è che La Torre con intuito politico e consapevolezza (sarà l’età) ha capito come bisogna muoversi ed ha abbandonato l’aula alla prima occasione utile, voi altri siete rimasti dentro (e dietro di lui), in trappola, permettendo l’approvazione di un bilancio che voi stessi non avete giudicato favorevolmente. (nei fatti avete avuto un comportamente PALESEMENTE CONTRADDITTORIO, facendo da stampella ad una amministrazione zoppa e di fatto vi siete resi responsabili dell’approvazione del bilancio ASE – società dalla gestione a dir poco opaca e che offre dei pessimi servizi a fronte di tributi altissimi pagati dai sipontini onesti e liberi)

    La Torre è stato coerente fino alla fine, voi NO.

    Invece di arrampicarvi sugli specchi, anche in modo assai grossolano, rasentando il grottesco – contraddicendovi -, [“con la nostra velleitaria ed inutile uscita dall’aula” cit.] non comprendendo le strategie utili, dovreste semplicemente ammettere di esservi macchiati di un gravissimo errore o nel migliore dei casi, aver perso una perfetta occasione per defenetrare la maggioranza.

    Ma gli errori si fanno per comprendere e migliorare, quindi andate AVANTI UNITI e aggregate nuovi elementi della maggioranza ormai in putrefazione.

    Grazie ancora a La Torre e ai consiglieri che hanno ritenuto utile ed opportuno (con lucido e sano intuito politico) assentarsi per MANIFESTARE APERTAMENTE la caduta di fatto della maggiornaza (ormai ex maggioranza)

    VIVA MANFREDONIA. VIVA LA MANFREDONIA CIVILE, LIBERA E ONESTA. LIBERIAMOCI DALLA PESTE ULTRAVENTENNALE. POSSIAMO FARLO. SIAMO IN TANTI.

    Nerone


  • Umile impressione...

    A Manfredonia ci sono i mostri a nove teste protettore da poteri forti e forse anche occulti..


  • antonella

    Ci sono opposizioni che guardano all opposizione e in prospettiva, rivolti all orizzonte per il bene di tutti, poi ci sono quelli che guardano avanti, non alimentare polemiche è il miglior modo di guardare in prospettiva verso l orizzonte.


  • Manfredonia e l' Italia sono morte.

    E’ inutile lottare prof. Magno la cancrena ha ucciso Manfredonia e l’Italia.


  • Fabio

    Più facile capire i geroglifici che un testo scritto da Antonella.

    Opposizioni che guardano all’opposizione e in prospettiva rivolti all’orizzonte??? Ma che cavolo significa???

    Chi riesce ad interpretarlo vince 3 punti di QE.


  • Giulia

    Cosa vuoi capire Fabio. Antonellona cita Socrate, Dante , ecc. Comunque non approfittare altrimenti ti riempie di insulti e ti manda a lavare gli scogli.


  • Federico

    Caspita che frase ha tirato fuori Antonella…

    Adesso la imparo a memoria e stasera la ripeto a qualche amico, voglio vedere cosa ci capisce.

    Da quello che ho capito io,
    ci sono opposizioni che guardano all’orizzonte…
    e
    opposizioni che guardano all’orizzonte…

    Mah, troppo complicato!!!


  • trabattello

    Nerone,
    ma scrivi dappertutto lo stesso post?
    …e cambia..no?


  • Nicola

    Caro professore, dei miei stivali, dovresti persuadere te stesso a lasciare tutto per evitare continue brutte figure. Pensaci faresti un bene alla comunità.


  • Occasione persa

    Vi siete chiesti perchè non si sono presentati?

    Avete fatto bene a rimanere in aula per esporre le vostre ragioni di dissenso al bilancio dell’ASE,ma a un certo punto e prima delle votazioni,dovevate far mettere a verbale dal segretario che avreste abbandonato definitivamente l’aula consigliare.
    .
    La Torre merita il mio rispetto,anche se non si fa niente per niente,ma per attaccare in quel modo la maggioranza,di cui lui ne faceva parte, dimostra che ha le palle di un vero politico.
    Chissà cosa penseranno tutti quelli che vi hanno votati, forse non tutti leggono i social.
    Peccato sarebbe stata una bella vittoria (tanto desiderata).
    NB: Romani, Magno, tanto fumo e niente arrosto.

  • E questi qui alle prossime tornate elettorali avranno pure il coraggio di girare per Manfredonia a chiedere i voti ai Manfredoniani che hanno preso in giro in questi anni e che in questo consiglio hanno dimostrato tutta la loro falsità e la loro pochezza politica, mooooo . Continuate ad andare avanti così Italo Magno e Michele La Torre i cittadini vi saranno riconoscenti al momento giusto.

  • I consiglieri di Forza Italia e 5 stelle chiedessero scusa ai cittadini e si dimettesdero .

  • I consiglieri di Forza Italia e 5 stelle chiedessero scusa ai cittadini e si dimettesdero.


  • Il lungomare degli orrori

    Magno ma tu giri per la città? E uno schifo totale perché non dite mai niente in merito? Manfredonia è scandalosomente trasandata!


  • Marco

    Scusate ma ho letto sul comunicato stampa di Cristiano Romani che l’opposizione era all’unanimità d’accordo sulla necessita di rimanere in aula. Invece Italo Magno dice che sia lui che Michele La Torre avrebbero voluto lasciare l’aula. ma la verità dove sta?
    Vogliamo sapere chi ha detto una bugia perchè a questo punto sarebbe gravissimo e si scoprirebbe la verità!


  • antonella

    Marco, la verità è nel testo di cui sopra, il consigliere Magno e La Torre hanno proposto l ‘uscita dopo il dibattito, ma altri dell opposizione non erano d’accordo, infatti sono rimasti.


  • Senza dignità.

    Antonellona la bocca della verità. Lei era lì, con la schiera di MANFREDONIA VECCHIA, a presidiare i posti a sedere .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi