Manfredonia
Ad oggi i lavoratori sarebbero in attesa della mensilità di giugno e della quattordicesima

Arretrati ex Lsu Ata, Palma: presto un incontro in Prefettura

"Cercheremo di trovare una soluzione - dice a Statoquotidiano il segretario della Filcams di Foggia Gianni Palma - anche in merito ai 2 mesi di vuoto (luglio e agosoto) derivante dalla sospensione del servizio nelle scuole"


Di:

Foggia – DOVREBBE svolgersi entro la prossima settimana un incontro in Prefettura a Foggia, alla presenza del Prefetto Tirone, delle sigle sindacali della Cgil e Cisl e della Coop Sviluppo e servizi consorziata Holding group che ha in affidamento il servizio di pulizia e del ripristino del decoro degli istituti scolastici di Manfredonia e in alcuni di Foggia. Ad oggi i lavoratori sarebbero in attesa della mensilità di giugno e della quattordicesima.

Come annunciato il 23 luglio 2015, in seguito a un incontro a Roma tra le organizzazioni sindacali e i rappresentanti del Miur in merito alle problematiche occupazionali dei lavoratori ex lsu ata e appalti storici, oggi pomeriggio ci sarà un tavolo di lavoro nella segreteria della Presidenza del Consiglio dei ministri “per affrontare le problematiche rappresentate”. “Cercheremo di trovare una soluzione – dice a Statoquotidiano il segretario della Filcams di Foggia Gianni Palma – anche in merito ai 2 mesi di vuoto (luglio e agosoto) derivante dalla sospensione del servizio nelle scuole”.

Redazione Stato

Arretrati ex Lsu Ata, Palma: presto un incontro in Prefettura ultima modifica: 2015-07-30T17:06:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Antonio Rignanese

    Caro Gianni Palma voi confederali dopo aver impedito l’applicazione della riserva del 30%, con l’accordo del 14 giugno 2011 avete rovinato la vita a circa 19 mila famiglie, vai a rileggerti quell’accordo ministeriale, da li avete creato il precedente di sospenderci l’estate, dunque siete i colpevoli di tale situazione.


  • Antonio Rignanese

    Caro Palma visto che la maggior parte sono vostri iscritti, perchè non fate la diffida e messa in mora alla coop Sviluppo e servizi? Cosa ve lo impedisce?


  • Anna

    Compagno Giovanni sono Anna da Sannicandro Garganico; non ci conosciamo ma sono iscritta FILCAMS-CGIL da circa 15 anni ai tempi di Ennio Festa. Oggi a Roma c’è l’ennesima riunione che riguarda la vertenza dei lavoratori ex lsu ata ed appalti storici; dall’articolo di Stato Quotidiano lei dice di voler trovare una soluzione alle nostre problematiche occupazionali anche in merito ai due mesi di vuoto (luglio e agosto) in seguito alla sospensione del servizio nelle scuole. Ora mi chiedo: come mai si sapeva della sospensione senza retribuzione già da maggio e la FILCAMS-CGIL non ha avvisato i lavoratori e si è attivata solo in questi giorni? Quell’accordo lo avete siglato voi e tutte le conseguenze le subiamo noi, la FILCAMS-CGIL dovrebbe rappresentare la volontà del lavoratore e questo non è ciò che vogliamo. Abbandonate l’idea degli appalti e cominciate a pensare alla famosa riserva del 30% degli accantonamenti ata perchè c’è gente che ha il diritto e i requisiti per potervi accedere. La saluto cortesemente e speriamo che la prossima manifestazione in prefettura o al MIUR ci sia per l’internalizzazione.

  • Mo cominciano i guai per questi lavoratori se è Gianni Palma a trattare per loro “RAGAZZI STATE ATTENTI” con Gianni Palma si va col sacco e si lascia la farina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This