Manfredonia
Con esperienze nei campionati esteri, spagnolo, inglese e rumeno, Gutierrez si affaccia per la prima volta alla stivale italico

Calcio a 5, Raul Solano Gutierrez e Laccetti per il Manfredonia

Ex capitano della Fuente Foggia, scoperto all’età di 15 anni da mister Grassi che lo inizia al mondo del calcio a 5, Alberto Laccetti è il primo degli acquisti biancocelesti


Di:

Manfredonia – RAUL Solano Gutierrez, 27 anni, ala pivot, è un nuovo tesserato del Manfredonia C5. Con esperienze nei campionati esteri, spagnolo, inglese e rumeno, Gutierrez si affaccia per la prima volta alla stivale italico per indossare la maglia del Manfredonia C5. “Sono molto contento di arrivare in Italia e di indossare questi colori, in particolare mi lusinga l’interesse che la società ha avuto nei miei confronti. Mi entusiasma molto la possibilità di affrontare questo tipo di campionato, la serie B italiana,una categoria molto impegnativa e complicata.È per questo che sono sempre stato attratto dall’Italiae non ho esitato ad accettare la proposta che mi è stata avanzata. So che la squadra che si sta formando sarà competitiva ed il mio obiettivo è riuscire a dare il massimo impegno per contribuire a compiere, perché no, il tanto agognato salto di categoria. Non vedo l’ora di buttarmi a capofitto in questa nuova avventura.”
Benvenuto Raul.

A.S.D. MANFREDONIA C5 – Il primo rinforzo è Alberto Laccetti. Ex capitano della Fuente Foggia, scoperto all’età di 15 anni da mister Grassi che lo inizia al mondo del calcio a 5, Alberto Laccetti è il primo degli acquisti biancocelesti.Dopo una breve parentesi a Molfetta e 2 anni a Matera, il laterale ha legato le sue prestazioni calcistiche alla società foggiana per la quasi totalità della sua carriera. “Sono tornato a Foggia quando la Fuente è salita in serie B e da allora sono passati altri 5 anni stupendi. Sono diventato capitano della squadra, abbiamo vinto il campionato, affrontato 2 anni in serie A2 e trionfato in coppa Italia.” Oltre alle esperienze maturate nelle diverse serie Nazionali, Alberto vanta anche alcune convocazioni in Nazionale. La scelta di venire a giocare a Manfredonia è maturata nel tempo, quest’anno decide di lasciare il club rossonero per vestire i colori del Manfredonia con la speranza e la consapevolezza di poter giocare un buon campionato, sotto l’attenta guida dell’allenatore che ha contribuito alla sua maturità agonistica. “Ciò che più mi affascina di Manfredonia è l’attaccamento alla squadra. Mi auguro di disputare una stagione ad alti livelli, anche perché il mister mi conosce bene, ma soprattutto è sempre riuscito a tirare fuori il meglio da me. Non vedo l’ora che questa nuova avventura abbia inizio.” Benvenuto Alberto.

Ufficio Stampa – M&A Communication

Calcio a 5, Raul Solano Gutierrez e Laccetti per il Manfredonia ultima modifica: 2015-07-30T23:00:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This