Politica
"Vedremo poi tra una settimana se questa posizione diventerà più chiara"

No Trivelle, Emiliano: bene dialogo tra Regioni e Governo

I rappresentanti delle regioni hanno consegnato al sottosegretario il "Manifesto di Termoli" il documento sottoscritto dai presidenti di Puglia, Basilicata, Calabria, Molise, Marche e Abruzzo


Di:

Bari – APPENA concluso l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico tra il sottosegretario Simona Vicari e i presidenti delle regioni Puglia, Michele Emiliano, Basilicata, Marcello Pittella e regione Calabria, presente con l’assessore alla Tutela dell’ambiente Antonella Rizzo, per discutere della contrarietà espressa dalle regioni alle autorizzazioni alle trivellazioni nel mare Adriatico e Ionio finalizzate alla ricerca di petrolio. “L’avvio del dialogo tra regioni e governo in questa materia è fondamentale – ha dichiarato Emiliano – il sottosegretario Vicari si è riservato di darci una risposta e la cosa positiva è che un nuovo incontro è stato riconvocato già per la settimana prossima. Speriamo in quella occasione di avere una risposta definitiva e positiva. Per ora possiamo giudicare la posizione del governo almeno possibilista rispetto alla nostra richiesta di fermare le trivellazioni. Vedremo poi tra una settimana se questa posizione diventerà più chiara. Ovviamente noi abbiamo precisato che in mancanza di chiarezza, o comunque se non si trova un’intesa, i consigli regionali che lo riterranno – io posso parlare a nome della Puglia – potranno avviare, come previsto dalla Costituzione, la procedura del referendum contro le norme che consentono le trivellazioni”. “Il regionalismo definito dai padri costituenti ha bisogno del dialogo con il governo – ha detto Emiliano – rivolgo un particolare ringraziamento a Legambiente, Greenpeace, Avaaz, Marevivo per la mobilitazione odierna a tutela del mare”.

I rappresentanti delle regioni hanno consegnato al sottosegretario il “Manifesto di Termoli”, il documento sottoscritto dai presidenti di Puglia, Basilicata, Calabria, Molise, Marche e Abruzzo contro le trivellazioni, che oggi è stato aperto alla firma di tutte le altre regioni italiane in sede di Conferenza delle regioni – Commissione ambiente ed energia.

Redazione Stato

No Trivelle, Emiliano: bene dialogo tra Regioni e Governo ultima modifica: 2015-07-30T00:31:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This