Manfredonia
A fare da cornice all’esibizione musicale è stata l’essenziale location dello Sporting Club di Siponto

Siponto, “Melodie immortali e memorabili in location indimenticabili”

Tra le MISSION dell'associazione PROGETTI FUTURI c’è quella di costruire una strada che ha come destinazione il futuro

Di:

Manfredonia. Si è svolto il 28 Luglio Il CONCERTO “MELODIE IMMORTALI” eseguito magistralmente dall’APPULORCHESTRA, presentato da presentatori d’eccezione: Matteo Perillo ed Annamaria Vitulano. Il concerto è stato eseguito da un orchestra di 30 elementi grazie a cui si sono potuti esibire il Soprano Antonella Giovine e il Tenore Paolo Spagnuolo. Al concerto hanno partecipato artisti internazionali come il Tenore Park Sunwoong  accompagnato dalle performance del Baritono Luciano Natale. La direzione artistica è stata quella del Maestro Nicola Calabrese, mentre la direzione musicale ricordiamo essere diretta dal Maestro Michele Notarangelo.

Il Maestro Michele Notarangelo è stato seguito attentamente dall’orchestra anche grazie alle evidenti bacchette rosse, un segno distintivo del direttore musicale. L’iniziativa musicale è stata propizia anche per poter assegnare il premio alla carriera al Maestro Luigi Rubino; a consegnarlo lo stesso Maestro Notarangelo, che ha confidato e ricordato al suo collega e Maestro Luigi Rubino di aver collaborato assieme nel passato anche in teatro. Così il premiato maestro Rubino facendo suoi alcuni versi di Celentano al momento del conferimento del premio ha affermato: “l’emozione non ha voce ed io sono emozionato”. Ed a non trattenere l emozione è pure Nunzio Favia ( Presidente dell’associazione Progetti Futuri ), che come promotore della serata così si è espresso: “quando si ascolta musica fatta a questi livelli il mio cuore apre le sue porte e le emozioni danzano senza controllo, la cultura e la musica vanno mano nella mano e quando è presentata da giovani talenti per noi ha un valore aggiunto motivo di orgoglio. Uno stimolo per poter dare a tutti la possibilità di conoscere questa forma d’arte”.

Il pubblico presente ha potuto trascorrere una serata piacevole nella storica Siponto, nonostante gli inconvenienti della diretta. All’inizio dell’esibizione, alcuni faretti sul palco dove era presente l’orchestra non si sono accesi, la qual cosa non ha fermato i musicisti, che anziché seguire lo spartito hanno continuato a braccio ad eseguire le melodie a memoria, dando prova di una maggiore professionalità eseguendo comunque una musica gradevole degna di essere inserita nel circuito dei grandi concerti lirici europei.

A fare da cornice all’esibizione musicale è stata l’essenziale location dello Sporting Club di Siponto, che ha dato spazio e vita ad uno spettacolo di canto e per alcuni momenti anche di danza, grazie all’esibizione di Ilenia allieva della scuola di ballo “Etoile”. Dando così prova che l’opera lirica è una forma d’arte completa che unisce generalmente la musica al canto, e la danza; così le arti plastiche unite al ritmo della musica divengono movimenti danzanti. Esprimendo nell’insieme una straordinaria combinazione che tra “bellezza e significati” ha fornito uno spettacolo straordinario, che ha coinvolto diversi sensi: dalla la vista, all’udito. Per questo tra le note melodiose non sono mancati ripetuti applausi segno della soddisfazione della platea che ha potuto condividere in armonia l’ ascolto di melodie immortali.

Ricordiamo che questo prestigioso evento musicale é stato organizzato dall’associazione PROGETTI FUTURI in collaborazione con l’Associazione “Arma Aeronautica sez. Manfredonia” e la “Nuova Opera Company” di Seoul (Corea del Sud) e con il patrocinio della Regione Puglia.

Tra le MISSION dell’associazione PROGETTI FUTURI c’è quella di costruire una strada che ha come destinazione il futuro, utilizzando le risorse straordinarie della città di Manfredonia e di tutto il Gargano. L’associazione in questione vuole accompagnare le persone soprattutto i giovani ad innovarsi acquisendo uno spirito partecipativo per migliorare la nostra comunità farcendole cogliere nuove opportunità che il territorio può offrire.

(Pubblicazione a cura di Benedetto Monaco, Manfredonia 30 07 2016)



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Il turista

    Bellissima serata complimenti a tutta l orchestra e ai cantanti. Molto bello il premio alla carriera al maestro Rubino e bravi agli organizzatori per questa serata.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Complimenti a tutto il gruppo che ha organizzato questa splendida serata. Il resto dell’estate manfredoniana somiglia al deserto dei tartari………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati