Manfredonia
Caduta fortuita; probabilmente la ragazza stava giocando con un amico. Non risultano indagati o malfunzionamenti della giostra

Manfredonia, ragazza cade durante giro in giostra: frattura cranica

"Era lì, ferma immobile, con il sangue che le usciva. Subito abbiamo compreso che ci trovavamo di fronte a qualcosa di grave"

Di:

Manfredonia – UNA ragazza ha riportato una frattura cranica stamani, 30 agosto 2015, in seguito a una caduta durante un giro su una giostra in zona Scaloria. Il dato è stato confermato da sanitari dell’ospedale. Da raccolta dati, per ‘cause fortuite’ la ragazza avrebbe perso l’equilibrio urtando violentemente il capo. Si ipotizza una precedente caduta di un altro ragazzo sulla giovane. La ragazza è stata trasferita stamani nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Non è in pericolo di vita.

Aggiornamenti. All’indomani dei fatti, confermata la mancanza di qualsiasi malfunzionamento della giostra in questione. Al momento non risultano indagati nè aperture di fascicoli da parte della Procura. La caduta della giovane potrebbe essere stata provocata da una precedente fase di ‘gioco’ con un amico.

La segnalazione dei lettori. “Erano le 04:10 del mattino quando io e i miei amici abbiamo assistito ad una scena raccapricciante”, scrive Lorenzo a Statoquotidiano. “Eravamo al parco giostre allestito come tutti gli anni in occasione della festa patronale con lo scopo di far divertire noi concittadini e coloro che sono disposti a fare qualche chilometro in più pur di non perdersi questa ricorrenza. Ore 04:10 altro che divertimento! Una volta giunti sotto l’attrazione (..) alcuni dei miei amici decidono di provarla”. “Ma ciò che le mie orecchie hanno udito e ciò che i miei occhi hanno visto nell’ora indicata é la cosa che non augurerei mai a nessuno”. Secondo il ragazzo “una piccola ragazzina” sarebbe caduta “da circa tre metri di altezza” rovinando al suolo “battendo violentemente la testa”. “Era lì, ferma immobile, con il sangue che le usciva. Subito abbiamo compreso che ci trovavamo di fronte a qualcosa di grave. Senza esitare chiamo il 118 e durante le mille domande di rito una donna ha già preso in braccio la ragazza e l’ha accompagnata di corsa in ospedale. Possibile che il parco divertimenti rimane in funzione anche oltre l’orario citato dall’ordinanza del Comune?”, conclude Lorenzo.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • Incazzato

    Se mia nonna si svegliasse ora vorrebbe sicuramente vorrebbe tornare nella sua tomba per quello che vedrebbe.


  • Angel48190

    Casi che succedono purtroppo sfortunato a chi gli capita le giostre continueranno a girare Auguro alla sfortunata una pronta e totale guarigione.


  • massimo de feudis

    Un presidio sanitario in zona dovrebbe esserci. Ieri sera un signore ha avuto un malore ed è rimasto in terra per almeno mezz’ora assistito da familiari e passanti.


  • Antonello Scarlatella

    Speriamo che in questa folle movida che con la Madonna di Siponto non c entra nulla fino alla fine non ci scappi il morto.
    Massimo, presidio sanitario, e presidio di pubblica sicurezza? E’ un sogno. Come un sogno e’ stato per tutta la stagione a Siponto.
    Oltre alla follia del popolo in preda ad isterismi e fretta per accedere al divertimento, quello che piu’ manca e’ l’organizzazione.


  • myriam

    Ma non dovevano chiudere alle 04.00?


  • agguerrito

    L’ordinanza comunale rispettata come tutte le altre.
    Giostre fino alle 04.00 e divieto assoluto agli abusivi del panino.
    Mai nessun consigliere che faccia una interrogazione sulle tante ordinanze che nessuno rispetta. I pagliacci a vostro confronto sono persone serie.


  • Ze peppe barese

    Ma nel 2015 ancora con le giostre? Vergogna.
    Alle 4 per divertirsi ?


  • capitan fede

    Visto che si vuole un paese che deve vivere solo ed esclusivamente sul divertimento quando meno sappiatele organizzare…le giostre sono prive di presidio…di qualsiasi genere..sanitario..vigili…


  • Ris

    Sì sì sì portiamo il presidio nazionale x la sanità e poi mettiamo l’esercito, poi mettiamo il prete, poi andate…. sapete dove, popolo di bigotti, colui che giudica e conosce l’ordinanza che caxxo faceva alle giostre alle 4:10 ??? I caxxi degli altri??? Fate pietà. ……


  • Alessandro

    Tutto corretto, tranne la procedura eseguita. Bisognava aspettare il 118 e non trasportare la ragazza in ospedale da parte di personale non sanitario. Se la giovane avesse avuto una frattura di una vertebra cervicale o della base cranica, la manovra effettuata sarebbe stata rischiosissima per la ragazza, con possibile esito anche fatale. Per fortuna non è successo nulla.


  • morena

    Cosa cappero centra l orario??ragazzi ma siamo fuori di testa…questa povera ragazza ha subito un trauma non ci sono dubbi ma mi spiegate il motivo per cui vi appigliate all orario..ok..doveva essere magari un autombulanza,ma xk vi appigliate a cavolate..stare rovinando la nostra bella citta cn divieti,e altra roba…la nostra grande festa sta scemando pian piano…vergogna..spero solo k la ragazza guarisca presto.m


  • semprevigile

    Non so se esiste una norma che impone la presenza di un’autoambulanza nei pressi di grandi aggregazioni sociali . Quello che è strano che in Piazza Papa Giovanni 23^, in occasione di certi eventi l’ho vista….
    Domanda: Come mai alle giostre non era presente, quand’anche le occasioni di intervento possono essere maggiori, vuoi per numero di persone che di attività che potrebbero, come nel caso di specie, provocare infortuni, incidenti, malori ecc…?
    Adda passà a nuttata è la filosofia non solo di Napoli……


  • Sole

    Come loro tutti siamo stati ragazzi e amavamo fare tardi alle giostre,sempre a polemizzare su tutto. Gli incidenti capitano ovunque.


  • antonio

    al luna park -non si rispetta -, non c’è un’ambulanza, non c’è una rappresentanza di forze dell’ordine, se ti fai male nessuno ti sente, visto che il rumore è assordante e i giostrai -, ho visto scene brutte gli anni passati di gente che si infortunava sulla giostra -e il giostraio andava avanti come se nulla fosse


  • Dino

    Ieri sono andato via dalle giostre alle 00.30, la gente continuava a venire, mi è venuta spontanea una domanda:
    Con tutta questa gente,possibile che che non ci siano forze dell’ordine e vigili in giro?

    Un presidio fisso ci vuole, la Paser o altri volontari (cito questeperchè le ambulanze del 118 sono sempre poche) di solito a carnervale sono sempre presenti, perchè in queste occasioni non si vedono in giro?
    Perchè non si vedono in giro i vigili dopo le 24?

    L’altro giorno un litigio per un panino e un posto a sedere, ieri due malori e un incidente,che cosa aspettiamo?

    forse non vi rendete conto che in questi giorni a Manfredonia triplicano le presenze,concentrate tutte in pochi zone,chiamiamole se vogliamo le zone rosse.

    Auguri di pronta guarigione alla ragazza e speriamo in futuro più sicurezza pubblica e più sicurezza sanitaria.


  • VaZap

    Il bello viene ora…..


  • mimmo

    Redazione sarebbe giusto riportare la giostra in questione onde evitare altri incidenti


  • Redazione

    Buongiorno, il nome della giostra non sarà riportato perchè non ci sono indagati, nè indagini in corso, nè sono emersi malfunzionamenti della stessa attrazione; grazie, Statoquotidiano.it – segreteria@statoquotidiano.it


  • agguerrito

    Bla bla bla…….ordinanze fasulle….ore 04.00 chiudere tutto……bla bla bla…..
    La festa era appena cominciata.


  • ma con la vendita di alcolici?

    Gentile redazione alle giostre non valgono le regole di vendita di alcool cui gli esercizi commerciali sono obbligati? Cicchetti a 1 euro affianco alle giostre dello sballo. Chi vuole può optare per il borghetti come allo stadio. Come si fa a vendere alle 4 di mattina ad adolescenti che vanno su giostre che alterano la percezione dell’equilibrio, superalcolici?
    Questa domanda si potrebbe rivolgere al Questore di Foggia via intervista? Grazie


  • Manfredonia misera

    I vigili? Hahahahah….. quelli di.manfredonia al massimo possono multare il signore che fa fare i bisogni al cane. Chi entra nelle forze dell’ordine dovrebbe avere prima di tutto le @@ e poi il resto….. a manfredonia chi viene fa senza dare conto a nessuno perché siamo un popolo di quaquaraqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi