CerignolaFoggiaStato prima
Arrestati stamani dagli uomini delle Squadre mobili di Firenze, Pisa, Ancona, Foggia e del Servizio centrale operativo (Sco)

Assalto a portavalori sulla A12, arrestati 8 cerignolani (FOTO-VIDEO)

Gli elementi raccolti hanno portato ad individuare nella provincia di Foggia il possibile luogo di partenza dei rapinatori


Di:


Firenze/Foggia. Armati di kalashnikov e fucili a pompa, e utilizzando tecniche paramilitari, il 30 settembre dello scorso anno assaltarono due portavalori sull’autostrada A12.

Gli otto membri del gruppo d’assalto, tutti pregiudicati di età compresa tra i 26 e 46 anni, sono stati arrestati questa mattina dagli uomini delle Squadre mobili di Firenze, Pisa, Ancona, Foggia e del Servizio centrale operativo (Sco), al termine dell’indagine iniziata subito dopo il raid.

Gli arrestati sono accusati di tentata rapina, porto abusivo di arma da fuoco, ricettazione e riciclaggio. Stesse accuse per le altre nove persone indagate in stato di libertà, attualmente sottoposte a perquisizioni personali e domiciliari.

Gli investigatori della Mobile hanno effettuato numerose intercettazioni, analisi del traffico telefonico, accertamenti balistici, servizi di appostamento e osservazione, analisi sulle tracce degli pneumatici, sulle impronte rilevate nell’ambito dell’inchiesta e sui veicoli rubati e utilizzati per il colpo.

Gli elementi raccolti hanno portato ad individuare nella provincia di Foggia il possibile luogo di partenza dei rapinatori; in seguito è stato inoltre accertato che alcuni degli indagati, nei mesi precedenti al colpo, avevano soggiornato sul litorale tirrenico, per svolgere sopralluoghi e monitorare gli spostamenti dei portavalori.

fonte http://www.poliziadistato.it

immagine in allegato (Conferenza stampa, Foggia) 30.08.2017

immagine in allegato (Conferenza stampa, Foggia) 30.08.2017

FOTOGALLERY ENZO MAIZZI

Assalto a portavalori sulla A12, arrestati 8 cerignolani (FOTO-VIDEO) ultima modifica: 2017-08-30T14:13:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Redazione

    *SCALFAROTTO: “BRILLANTE RISULTATO DELLE FORZE DELL’ORDINE, CHE HANNO SGOMINATO UNA PERICOLOSA BANDA DI CERIGNOLA”*

    “Merita un convinto elogio l’operazione delle forze di polizia che ha permesso di assicurare alla giustizia una pericolosa banda di pregiudicati cerignolani, ritenuti responsabili di alcune clamorose rapine, fra cui l’assalto ai furgoni Mondialpol dello scorso 30 settembre nel Pisano.” Lo dichiara il sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto.

    “La complessità dell’attività di indagine” prosegue il sottosegretario “ha messo in mostra l’esemplare coordinamento fra le Squadre Mobili di Foggia, Firenze, Pisa e Ancona e il Commissariato di Cerignola. Si è potuta così sgominare una banda che aveva svolto le sue imprese criminali in più parti del territorio nazionale e con modalità di tipo paramilitare (nella
    ricordata rapina in Toscana furono esplosi oltre 170 colpi di arma da fuoco).”

    “Al Questore di Foggia, ai dirigenti e agli operatori protagonisti dell’operazione voglio rivolgere il mio apprezzamento di cittadino e di membro del Governo per questo successo, che dimostra la preparazione e l’efficienza delle forze dell’ordine impegnate in Capitanata.”


  • il dauno

    Peccato, un’altra impresa dauna andata in cenere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi