CronacaMacondoManfredonia
Nota stampa

Foggia e Provincia, lo psicologo in farmacia

Le consulenze saranno offerte in un'ambiente riservato per creare le condizioni migliori per una consulenza professionale

Di:

Foggia. Dal 1° ottobre al 31 dicembre le farmacie della provincia di Foggia offriranno un servizio di assistenza e consulenza psicologica. L’iniziativa è organizzata dall’Ordine degli Psicologi della Puglia e dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Foggia nell’ambito del protocollo di intesa “Rete di sportelli per il cittadino”. Il progetto, noto come “Lo Psicologo in Farmacia” è dedicato alla memoria della dott.sa Emma Francavilla. Sarà inaugurato in concomitanza con l’inizio del Mese del Benessere 2016. Gli psicologi che aderiscono all’iniziativa saranno presenti in Farmacia per offrire gratuitamente un servizio di di counseling e servizio psicologico e sostegno oltre a momenti di ascolto e orientamento, con la finalità di dare alle persone una prima chiave di lettura del loro disagio e orientarle verso un corretto percorso diagnostico-terapeutico.

Il protocollo tra Ordine degli Psicologi della Puglia e Ordine dei Farmacisti di Foggia è il risultato di una stretta collaborazione tra le due professioni. Una collaborazione che promuove la salute e il benessere psicologico. La presenza dello psicologo in farmacia ha l’obiettivo di facilitare l’accesso alla consulenza psicologica. Lo psicologo esce dal suo studio. Va verso l’utente. Lo accoglie in un contesto diverso, più familiare, nel quale viene garantita ogni forma di privacy. Le consulenze saranno offerte in un’ambiente riservato per creare le condizioni migliori per una consulenza professionale, mettendo a proprio agio l’utente preservandolo da qualsiasi distrazione esterna.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati