Stato prima
"Perché il fatto non sussiste"

Processo Sea Park Salerno: assolti De Luca e altri 41

De Luca era accusato di associazione per delinquere, falso e abuso d'ufficio. Lo stesso pm Vincenzo Montemurro aveva chiesto nell'aprile scorso l'assoluzione di tutti gli imputati

Di:

(ansa) L’ex sindaco e attuale governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e altri 41 imputati tra tecnici, funzionari comunali ed imprenditori sono stati assolti “perché il fatto non sussiste” dalla seconda sezione penale del tribunale di Salerno nel processo Sea Park, relativo a presunte irregolarità nell’iter per la realizzazione di un parco acquatico, poi mai ultimato, nella città campana. De Luca era accusato di associazione per delinquere, falso e abuso d’ufficio. Lo stesso pm Vincenzo Montemurro aveva chiesto nell’aprile scorso l’assoluzione di tutti gli imputati. (ansa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati