Manfredonia

Pecorella replica a Gatta: “L’Ente non terminò l’iter per il Fazzini di Peschici”


Di:

Gli avvocati Stefano Pecorella e Giandiego Gatta, rispettavamente commissariato straordinario Parco e consigliere regionale pugliese (image Stato)

Monte Sant’Angelo – “MI vedo costretto, per onore di verità ed in difesa dell’Ente Parco, a chiarire l’equivoco creato dal consigliere Gatta ( Nota consigliere Gatta) in ordine alla vicenda dell’iter autorizzativo per la realizzazione dell’Istituto’ Fazzini’ di Peschici. Ritenendo inopportuno in questa sede rispondere alle violente offese rivoltemi, quelle sì, segno evidente ed immotivato di astio politico e personale, mi atterrò al merito della vicenda”, lo dice in una nota il Commissario Straordinario Avv. Stefano Pecorella.

“In una nota ufficiale pubblicata dalla direzione dell’Ente Parco e dalla struttura tecnica, si dice: ‘che allo stato attuale l’Ente Parco Nazionale del Gargano non ha ancora espresso il parere di competenza previsto dall’art. 8 delle misure di salvaguardia emanate con il D.P.R. 5 giugno 1995 allegate in quanto il procedimento risulta sospeso alla data dell’11 aprile 2008′. Ebbene, il consigliere Gatta (per sua stessa esplicita affermazione)concordando con lo scrivente che’gli amministratori devono essere non solo persone perbene, ma anche competenti’, dopo la nota della direzione dell’Ente, ha dimostrato, nonostante sia stato per oltre sei anni Presidente del Parco del Gargano,di non conosce l’iter amministrativo per il rilascio di quel parere. Non è, infatti, sufficiente che il Comitato tecnico dell’Ente si pronunci sul progetto, essendo necessario che la Direzione per ultima, prendendo atto dei rilievi tecnici e potendo anche modificarli,rediga il documento definitivo valido ai fini dell’espressione della volontà dell’Ente stesso. Quindi, l’iter amministrativo per il rilascio del parere, ad oggi, come confermato dal sottoscritto e dalla direzione del Parco, ancora non è terminato”, conclude il Commissario Straordinario Avv. Stefano Pecorella.

Redazione Stato

Pecorella replica a Gatta: “L’Ente non terminò l’iter per il Fazzini di Peschici” ultima modifica: 2011-10-30T19:05:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This