Eventi

Week-end di Ognissanti: itinerari per la Capitanata tra boschi, zucche e sagre


Di:

Orsara di Puglia by night (image Agostino Del Vecchio)

IL lungo ponte di Ognissanti sui Monti Dauni, alla scoperta di luoghi, tradizioni e costumi. Un’occasione per staccare la spina in attesa delle vacanze natalizie e godersi un weekend rilassante e insolito.

Si prospetta un fine settimana ricco di appuntamenti per tutti i gusti.

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE
Si parte da Deliceto dove va in scena la III edizione di Enoica, festa del vino giovane che vuol far rivivere – a suon di calici colmi di mosto – gli inebrianti momenti della vendemmia. Per l’occasione verranno aperte le vecchie cantine del Rione Molo, mentre nei vicoli del borgo si potranno degustare i prodotti della campagna (info 328 2821858).

VENERDÌ 1 NOVEMBRE

Dalle ore 19, a Sant’Agata di Puglia, in Piazza XX Settembre si svolgerà la Sagra dei Ciccecuotte organizzata dalla La Pro Loco “Pierino Donofrio” con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’Associazione Santagatesi nel Mondo – Artemisium web tv. Oltre al caratteristico dolce, potranno essere degustati altri prodotti tipici come le pizze fritte, i fagioli con le cotiche, le castagne il tutto accompagnato da un buon vino locale(info 0881 984433).

VENERDÌ 1 E SABATO 2 NOVEMBRE
Ad Orsara di Puglia è il giorno dei falò e delle zucche, il giorno dei “fucacoste e cocce priatorije”. Il programma prevede visite guidate sia al mattino che nel pomeriggio e l’apertura del Laboratorio delle Zucche già dalle ore 10. Il momento più spettacolare è previsto per le ore 19: al rintocco della campana della Chiesa Madre, saranno accesi contemporaneamente tutti i falò preparati in ogni vicolo, piazza, largo e strada di Orsara di Puglia. Sempre alle ore 19, inoltre, è prevista l’apertura degli stand e dei punti vendita enogastronomici. Come ogni anno, si terrà il concorso per la zucca più bella, con l’esposizione delle opere alle ore 20.30. Dalle ore 21, è in programma il via agli spettacoli itineranti che animeranno la notte più lunga e luminosa dell’anno in Capitanata (info 0881 027520-349 4791034).

Sabato 2 novembre, collegamento in diretta da Orsara di Puglia, alle ore 12, con il magazine televisivo di Rai Tre Puglia e il giornalista Enzo Quarto. Nel pomeriggio, alle ore 17, il Centro Culturale Comunale ospiterà il convegno dal titolo “Fucacoste e cocce priatorije: la riscoperta della tradizione”, per iniziativa della Consulta Giovanile Orsarese.

SABATO 2 E DOMENICA 3 NOVEMBRE
Chi, invece, vuol approfittare del week end per visitare monumenti storici senza rinunciare al piacere della tavola può scegliere come destinazione il borgo di Pietramontecorvino dove il GAL Meridaunia organizza il primo laboratorio del gusto dedicato ai vini e ai salumi dei Monti Dauni. L’appuntamento è per sabato 2 novembre dalle ore 18 nel palazzo Ducale dove saranno allestiti stand con alcune tra le più importanti cantine della Puglia e i più rinomati salumifici dell’appennino, e dove si potrà apprezzare un menù a base di prodotti locali, illustrati e raccontati dagli chef del ristorante didattico Castel di Pietra (è necessario prenotarsi: 0881.519161). Sono previste escursioni guidate nel centro storico di Pietramontecorvino, uno dei borghi più belli d’Italia, anche nella giornata di domenica 3 novembre (info 0881 519161).

DOMENICA 3 NOVEMBRE
Infine, sempre domenica 3 novembre, escursione didattica nel Bosco di San Cristoforo a San Marco la Catola, alla scoperta dei funghi dei Monti Dauni in compagnia di esperti micologi (info 348 2885460).

Redazione Stato

Week-end di Ognissanti: itinerari per la Capitanata tra boschi, zucche e sagre ultima modifica: 2013-10-30T12:40:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This