GarganoManfredonia
Registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

INGV “Storia sismica di Manfredonia: gli eventi registrati”

Gli ultimi: magnitudo 4 con data 01.11.2002, magnitudo 2 -3 in data 01.06.2003, magnitudo 4 - 5, zona sismica Promontorio del Gargano, in data 29.05.2006

Di:

Manfredonia. SONO 39 gli eventi registrati dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) riferiti alla storia sismica di Manfredonia. Il primo evento è di magnitudo 6.0 ed è riferito al 1456, zona sismica Molise. Gli ultimi: magnitudo 4 con data 01.11.2002, magnitudo 2 -3 in data 01.06.2003, magnitudo 4 – 5, zona sismica Promontorio del Gargano, in data 29.05.2006.

allegati
emidius.mi.ingv

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • Raffaele Vairo

    Purtroppo i terremoti non si possono prevedere! . Secondo gli esperti le cause del tereremoto che ha colpito di nuovo il Centro Italia vanno ricercate nella micro placca tettonica, chiamata “adriatica”, che coincide a Ovest con la dorsale appenninica, si spinge a Nord sulle Alpi orientali e poi ridiscende verso Sud lungo i Balcani e la Grecia occidentale. Questa sorta di “promontorio”, facente parte della placca africana, spinge contro la placca europea e l’attrito genera questi terremoti.
    Dobbiamo accettare e rassegnarci, nel nostro Paese, a convivere con questo sconvolgimento naturale.
    Certo, dobbiamo utilizzare al megio la scienza e la tecnica per migliorare la costruzione antisismica dei nostri fabbricati.


  • svolta

    E gli ultimi registrati nella zona un giorno si e l’altro pure…… perché non sono stati considerati, anch’essi erano tra due e tre gradi ?


  • Francesco

    I terremoti fanno crollare le abitazioni ma non le strutture in ferro che sono elastiche.


  • Distruzione Manfredonia: ultimo atto

    Territorio le mare di Manfredonia l ‘ ideale x collocare dieci chilometri di tubi e piazzare 12 ciclopici serbatoi per diventare il più’ grande deposito di GPL del mondo!


  • #NOENERGAS

    @Francesco : a te un terremoto serve per allungare il tuo cervello,quando la forza del terremoto fa saltare le tubazioni del Gas,allora vorrei vederti correre per tutta Manfredonia.Per un piatto di lenticchie sei capace di dire cavolate senza senzo,#NOENERGAS# a vita
    I politici di Manfredonia diano esempio e riscattate gli anni addietro in cui avete fatto gli gnorri facendo finta di non sentire e vedere.Siete la vergogna di Manfredonia..


  • Antonio Trotta

    La cosa che non capisco, perchè collegate tutto all’Energas.
    Secondo quale principio una scossa del 7° grado la prima cosa che potrebbe coinvolgere è il deposito di GPL?
    Date per scontato che le case non crollino, che voi naturalmente starete in un luogo aperto e non a passeggiare per il corso.
    Se volete scrivere su un Forum cavolate almeno rispettate chi in questo momento sta soffrendo ed una volta tanto non pensate solo a voi (tipico della cultura manfredoniana).
    Capisco che vivete nella città dei Balocchi, ma non siete al centro dell’Universo e tutto, purtroppo non ruota attorno a Voi.
    Manfredonia economicamente non produce ricchezza, non siete una località turistica nè per l’arte nè tantomeno per la religione, non siete conosciuti per Tommasino, Nella o Grasso, quindi cosa vi induce a pensare che per il mondo Manfredonia esiste e soprattutto che senza Manfredonia il mondo non va più avanti.
    Crescete e cercate di affrontare i problemi in modo maturo e senza continuare a scrivere cavolate.
    Cito un intervento molto bello di Umberto Eco:
    “Umberto Eco, Internet dà diritto di parola a legioni imbecilli”
    http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/libri/2015/06/10/eco-web-da-parola-a-legioni-imbecilli_c48a9177-a427-47e5-8a03-9ef5a840af35.html

    Almeno cercate di sembrare degli imbecilli intelligenti


  • @Antonio Trotta

    @Antonio Trotta ;qua di imbecille ci sarai forse tu.
    A me come a noi Manfredoniani che ti permetti di giudicare solo perche’ ti avranno promesso un piatto di lenticchia avariate.del tuo parere ce ne po frega di meno!!!
    Manfredonia non e’ al centro del mondo,come tu non sei nessuno,scendi da quella sedia che non ti spetta manco quella,si parla di Manfredonia collegata al sisma perche’ e’ una zona con rischio sismico non a livello del centro Italia,comunque con i suoi precedenti,se non abbiamo vocazione prettamente specifica come economia e’ grazie anche a gente pirla come te,che son capace solo di scrivere e mai alzarsi le maniche.
    Sicuramente sei un esiliato e rosichi e sputi veleno sulla NOSTRA non tua citta’ visto che non la meriti augurandole un futuro di cacca con ENERGAS.
    Chiudo non perdo altro tempo con uno come te.come ha detto pinuccio
    vai a schiacchiare i ricci con il -,il tuo non quello degli altri.


  • Manfredonia

    vi siete dimenticati di menzioanare quello del 1600: http://www.vocedivieste.org/index.php?cat=19&p=489


  • Antonio Trotta

    @Antonio Trotta grazie per aver confermato quanto detto.
    1. Tu chi sei visto che non ti firmi;
    2. Limitatamente a quello che vedi ci sono persone che possono pensarla diversamente da te
    3. Meglio le lenticcchie anche ammuffiche che mangiare pane, magari anche raffermo, e cipolle tutti i giorni.
    4. Io sono meglio di te perché penso, non parlo a vanvera senza conoscere e senza sapere, non sono andato fuori tema rispetto al forum, esprimo civilmente senza offendere nessuno le mie opinioni, rispetto le persone colpite dal sisma che a differenza tua, che stai a rimpinguarti la pancia comodamente a casa tua di fronte alla televisione, stanno piangendo le proprie casa, costruite con il duro Lavoro”, preoccupandosi del presente.
    5. Ovvio che Eco aveva ragione specialmente se ci sono persone sciatte che purtroppo si connettono ad internet senza connettere il cervello


  • GIU' LE ZAMPE DA MANFREDONIA PREDATORI!

    IL DEPOSITO PIU’ GRANDE DEL MONDO ANDATE A COSTRUIRLO IN CAMPANIA! MOLLATE L’OSSO! LA CITTA’ E NOSTRA! IL MARE E’ NOSTRO! LA TERRA ‘ E’ NOSTRA DEI NOSTRI FIGLI E DELLE GENERAZIONI A VENIRE! MANFREDONIA NON DEVE ESSERE SACRIFICATA PER IL PRURITO DI QUALCUNO O LA COMPLICITA’ DI QUALCUNO!


  • Antonio Trotta

    @Giu le zampe, ad oggi gli unici ad averne colpa sono quanti che sapendo non hanno fatto nulla.
    Quando l’Energas ha presentato istanza, nessuno dal Caons al Comune ha impugnato gli atti.
    Tutto d’un tratto si sta facendo opposizione?
    http://www.cittaconnessa.it/albo/scheda_atto.php?Rif=9754
    N. registro: 2013-3056
    N. atto 36910
    Data registrazione atto: 25-10-2013
    Pubblicazione richiesta da :
    1° Settore – Affari Generali
    Oggetto:
    SOCIETA’ ENERGAS SPA EX ISOSAR SRL – DEPOSITO COSTIERO DI GPL – COMUNE DI MANFREDONIA. AGGIORNAMENTO ISTANZA DI IVA PRESENTATA IN DATA 10/11/1999. PROT. N. 12117/VIA/A.1.27.


  • Sipontino tradito dai suoi rappresentanti politici/amministratori

    Una prova schiacciante pubblicata dal sig. Antonio Trotta circa la l’inezia nel comune e la mancata comunicazione ai suoi cittadini! Che schifo! Sono rimasto inorridito, addirittura l’atto è del 2013! VERGOGNA!


  • I 2 mostri della città di Manfredonia: i politici e il megadeposito di gpl

    I politici sanno bene che se non fermano il mostro ci potrebbe essere l’assalto al palazzo e quindi e nel loro interesse fermare tutto.


  • Enrico

    Ma come fanno a sapere di che magnitudo sono stati i terremoti avvenuti nel 1400?
    Nel 1400 non esistevano i sismografi o altre apparecchiature (inventate del 1900) in grado di effettuare tali misurazioni…

    Mah…


  • Luciano

    x enrico e tu che sai? In primis ci fu un tremendo maremoto..che distrusse l’antica siponto.


  • Elettore Riccardi indignato

    Nel 2015 ascoltai l’attuale sindaco e rammento che criticava e metteva in ridicolo il movimento 5 stelle in quanto a suo dire non avevano alcun progetto industriale per la città, era questo il tuo progetto industriale? Quesra mostruosa schifezza?


  • Enrico

    X Luciano

    Ma sai leggere l’italiano? Qualcuno ha detto che non ci sono stati dei terremoti?
    I terremoti sono degli eventi naturali che ci sono stati, ci sono e ci saranno sempre, visto che la crosta terrestre è in continuo movimento.

    Io mi sono solo posto il dubbio di come si faccia oggi a sapere con precisione il magnitudo di un terremoto avvenuto nel 1400, dove non esisteva nessuno strumento di misurazione.

    Tu lo sai?


  • Luciano

    Certo che lo so a tua differenza la vecchia dipinto e nel maree nella terra di SIponto un maremoto più’ terribile di quello di Messina del 1908 inghiottì bel mare e nelle viscere della terra la grande SIponto…e non e’ leggenda come quella di Atlantide…


  • Lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati