Manfredonia
Indagini in corso degli agenti del Commissariato

Manfredonia, insulti ad anziano e sassi contro pianterreno: indagini PS

L'anziano sarebbe stato anche minacciato, quando avrebbe tentato di reagire alle cattiverie dei giovani


Di:

Manfredonia, 30 ottobre 2017. INDAGINI degli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Manfredonia in seguito ad una serie di atti vandalici che alcuni minori, di un’età compresa tra i 14 e 15 anni, hanno compiuto ai danni di un anziano.

I fatti sarebbero avvenuti nelle ultime settimane.

Un anziano di circa 80 anni, che vivrebbe da solo in zona San Michele a Manfredonia, è vittima da tempo di alcuni giovanissimi che si divertirebbero, senza alcuna motivazione, a insultare l’uomo ed anche a lanciare dei sassi contro la porta della sua abitazione. I minori agirebbero verso sera. L’anziano sarebbe stato anche minacciato, quando avrebbe tentato di reagire alle cattiverie dei giovani.

Indagini in corso degli agenti del Commissariato.

Redazione Stato Quotidiano (Segnalazione a cura di Claudio Castriotta)

Manfredonia, insulti ad anziano e sassi contro pianterreno: indagini PS ultima modifica: 2017-10-30T12:11:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • Occhiopinocchio

    Buttateli a mare… E senza salvagente. Così si rinfrescano un po’ le idee.


  • interesse

    Povero anziano fate schifo un giorno sarete anziani anche voi ineducati maleducati fate pena arrestateli al carcere dei minori cosi imparano


  • antonio cuomo

    Antonio Cuomo
    23 ottobre alle ore 18:39 ·
    POVERO PAESE…PIU CHE IMMONDIZIA NON PUOI OSPITARE…
    CINQUE MINUTI FA OGGETTO DI BULLISMO DI”MINORENNI” MINORATI NEI VALORI DI FAMIGLIA SENZ’ALTRO FIGLI DI GENITORI MINORATI ANCHE LORO…NEL DNA….
    TRANQUILLO CON LA BUSTA DI ACQUA MINERALE, OMBRELLO APERTO,…QUASI ARRIVATO A CASA,,,ALL’ANGOLO DI VIA S G BOSCO -VIA DELL’ARCANGELO…DA QUEL BUCO RIVENDITA AUTOMATICA ESCONO TRE CHE POCO PRIMA AVEVANO MALMENATO UNA POVERA RAGAZZA “SPECIALE” CHE URLAVA ANCORA…UN NANEROTTOLO CON GIUBBINO ROSSO MI LANCIA DELL’ACQUA SUL VISO….CERCO DI REAGIRE CON L’OMBRELLO MA DAL GRADINO DELLA RIVENDITA UNO SPILUNGONE CON GIUBBINO NERO E MAGLIA BIANCA, CON TAGLIO DI CAPELLI “EQUIVOCO” CON FRANGIA LATERALE,MI DA UN PUGNO IN TESTA..,E CON ALTRO COL GIUBBINO VERDE CHIARO..CORREVANO VERSO I GIARDINI PUBBLICI..OLTRE IL MURETTO DI CINTA..HO CERCATO DI RINCORRERLI,,,,,IL TERRENO SCIVOLOSO, IL PESO DELLE BOTTIGLIE, LE SCARPE NON IDONEE, NON MI PERMETTEVANO DI CORRERE MOLTO…SI FERMAVANO, SI GIRAVANO DERIDENDOMI….E PARTIVANO PER ALTRE VITTIME NELLA CITTA’ SEMIDESERTA……HO TELEFONATO AL 112,,,,,ADDOLORATO, PREOCCUPATO PER IL PROSSIMO AVVENIRE DI QUESTO PAESE IMMONDEZAIO, CHE OSPITA PARENTELE DI GARGANICI ETERNAMENTE INCIVILI…CHE NON CAMBIERANNO MAI…PIANGO …DAVVERO DISPIACIUTO….IL 112 MANDAVA UNA MACCHINA NEI PRESSI…DIMENTICAVO…SPETTATORI RIPARATI SOTTO I BALCONI NON SONO MINIMAMENTE INTERVENUTI..NEANCHE ADIFESA DELLA RAGAZZA PRIMA DI ME OGGETTO DI VIOLENZE…


  • cittadino

    Cinghiate sui culi da farli diventare lividi come prugne scure… Sicché ogni qualvolta adageranno gli stessi per sedersi si ricorderanno del misfatto cagionato ad un povero e solo anziano. Semplicemente farabutti.


  • Marcello

    Se ho ben udito questa banda di bastardelli fa anche scorrerie nella villa rubando i cappelli agli anziani e sputando. Con tanto di telecamere non ci vuole tanto a beccarlo. Spero tanto che sbagliano persone e trovano qualcuno xhecli massacra di botte!


  • GF

    Forse per il paese servirebbe un bel pò di carabinieri in borghese che prende questi bastardelli sul momento,perchè purtroppo anche in altre zone ci son personaggi simili.


  • zona Croce

    sono un ragazzo di Manfredonia e ho 30 sono padre di famiglia o due bambini. sono stato anche io ragazzino ma o sempre vissuto per strada e voglio dire a questi ragazzini la legge della strada non ammette di dare fastidio agli anziani donne disabili e chi a difficoltà. la legge della strada ammette che gli anziani ecc… hanno bisogno aiutarli con la spesa ecc.. ricordiamoci che anche noi diventeremo anziani allora ragazzini di oggi aiutiamo gli anziani perché potrebbero essere i vostri nonni …. nella mia zona zona Croce quando davo fastidio ad un anziano ti prendevi degli schiaffoni prima dal anziano e poi da tutti il resto degli amici con un bel caputon


  • Giandolfi

    ANCHE NOI CITTADINI IN ZONA CIMITERO ABBIAMO ATTI DI BULLISMO E VANDALISMO CON INSULTI E MINACCE. SPERO CHE ANCHE IN QUESTA ZONA LE FORZE DELL’ORDINE PRENDONO PROVVEDIMENTI, PERCHÉ CI SONO GLI STESSI MINORI DESCRITTE NEL COMMENTO DI ANTONIO CUOMO.


  • Matteo

    questa situazione lo aveva immaginato nel film “Aranci Meccanica” Il regista kubrick e già allora faceva raccapricciare la pelle. Sono bande di ragazzini che magari emulano i videoguichi del tipo appunto che aggrediscono anziani e gente indifesa.
    Sono ragazzi che approfittano della loro situazione di minore per provocare l’adulto che gli sta per alzare le mani con la frase “dai dai che ti denuncio, sono minorenne” e nel frattempo ti sputano addosso e tui deridono capaci anche di menarti e provocare una reazine.
    Purtroppo l’epoca di “mazz e panelle fann i figl bell” è passata e questi medoti “dicono” non sono da persone civili, ma questi ragazzi sono “civili?” sanno di vivere in una società civile? non credo proprio…


  • giuseppe

    purtroppo sono minorenni bisogna aspettare la maggiore eta’ per poterli mandare in ortopedia


  • valerio

    Qualche anno fa ho chiesto educatamente di fare silenzio a dei ragazzi che a mezzanotte stavano nel piazzale sotto il palazzo ad urlare con la radio accesa.
    Hanno chiesto scusa e se ne sono andati. Mi è stato fatto notare da dei manfredoniani che ho rischiato la vita, perchè avrebbero potuto reagire e menarmi. Insomma sono stato fortunato.
    Dove voglio arrivare? Al fatto che tutti quelli che vivono o lavorano nelle zone indicate nell’articolo e nei commenti possono fare qualcosa perchè sanno benissimo chi è che da fastidio e se non sanno i nomi possono tranquillamente fare delle foto senza farsi accorgere.
    Parliamo di bulli che vivono tutti i giorni intorno a noi. Non son certo bande che arrivano da fuori.
    Quindi? Perchè non si collabora e si lascia che facciano le “indagini PS”?
    Paura di vendette? Paura delle famiglie di questi ragazzi? Ma allora qui non si tratta di bullismo ma di vera e propria criminalità organizzata che comanda in molti quartieri.
    Reagire, senza necessariamente esporsi in prima persona, segnalando, fotografando, inviando lettere anonime!
    La polizia può fare poco senza il nostro aiuto. Facciamolo per i nostri vecchi e per i nostri bimbi. Oggi può toccare a loro!


  • Don Matteo

    Stasera si scateneranno tutti i bulli e bulle di Manfredonia! Occhio al rione Croce ragazzini di 5 o 6 anni che fumano malboro e sigarette elettronica sparano migliaia di botti, tirano sassi sulle case, quelli di dieci/dodici anni si ubriacano compreso ragazzine e fanno altre cose strane, sono una cinquantina spesso si dividono in gruppetti e fanno i porci comodi loro vicino lo sportello secondario Bancomat di Unicredit o nella piazzetta del mercatino e scale per salire la rampa che porta alla chiesa. Lo stupore e che non fanno mai controlli e non ci sono telecamere e i genitori sciacattati e irresponsabili pensano più al cane ( per sporcare le strade) che ai loro figli. Figli che nascono e non vengono seguiti come meriterebbero.


  • scheda elettorale ibernata

    Iniziamo dai vigili urbani di Manfredonia non multano i venditori abusivi, non multano le baracchelle che vendono i botti ai minorenni, vanno sempre in macchina…i quartieri di Manfredonia sono dei bronx e di attività illegali anche per colpa loro o del loro Comandante e persino del Sindaco e pure dei consiglieri comunali di opposizione che sono davvero inutili!!


  • Lello

    Se telefonate ai vigili urbani per denunciare provocazioni e vessazioni da parte di presunti minorenni, essi vi risponderanno non possiamo farci niente sono ragazzini…in maniera tale il cittadino comune (non conoscendo le leggi come loro) si va a mettere nei guai per una ripresa fotografica o vido oppure se trattiene qualche minorenne delinquente rischia la denuncia per sequestro di persona.


  • INDIGNATO

    PRENDETELI QUESTI BASTARDELLI E POI DENUNCIATE I GENITORI! SPUTTANANTE FIGLI E GENITORI SUL WEB!


  • il boia

    Toro metallico per tutti! …!


  • Politici sipontini tutti inutili

    Avete udito mai un consigliere comunale anche di opposizione trattare questi temi drammatici? Niente..e come se vivessero una realtà ovattata tutta loro partiti e politici compreso anche 5 stelle, Manfredonia nuova e forza Italia, timide e assenti dai problemi che attanagliano la povera gente indifesa.


  • Valerio

    ” scheda elettorale ibernata”: hai centrato il punto.
    Io non credo che i vigili non fanno le multe perchè sono fannulloni ma perchè qualcuno gli ha detto di non farle.
    Il vigile fa quello che dice il capitano, che a sua volta segue le indicazioni del sindaco. Il tutto “dovrebbe” essere fatto con trasparenza, a voce alta e sotto la vigilanza del consiglio comunale.
    E qui iniziano le tre scimmiette, perchè di scheletri nell’armadio ce ne sono molti e quindi attenti a multare perchè a qualcuno potrebbe venir voglia di spifferare qualcosa o semplicemente di non garantire più un voto o un pugno di voti.
    Per carità: è chiaro che sull’applicazione di alcuni regolamenti si debba essere un po’ elastici, come ad esempio il giocare a pallone davanti alla chiesa o qualche innocuo divieto di sosta che non dia fastidio a nessuno.
    Ma qui si è proprio rinunciato alla vigilanza e non per la spending review ma per una precisa e incosciente strategia opportunistica.
    Così son capace pure io ad amministrare un Comune. Speravamo in gente più coraggiosa…


  • Robin

    Gli anziani hanno bisogno di assistenza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi