Manfredonia
Alla prima edizione del festival internazionale del cortometraggio di Saronno (Varese)

“Quel ramo della pianta di Giacomo”, premio per corto regista di Manfredonia

Regia, montaggio e fonico di presa diretta: Vincenzo Totaro


Di:

Un bel cortometraggio girato su un set semplicissimo, una stanza, dove la protagonista: una piccola pianta d’appartamento un po’ birichina, simboleggia la lotta perenne tra uomo e natura, col finale della natura (la madre) che, nonostante tutto, in noi, esseri umani (figli), pone la sua fiducia e non ci abbandona. Bravi anche i protagonisti che, con il loro dialogo apparentemente distaccato dal messaggio del corto, invero, allegoricamente, lo rafforzano“.

Questa la motivazione alla base del terzo posto del cortometraggio “Quel ramo della pianta di Giacomo“, alla prima edizione del festival internazionale del cortometraggio di Saronno (Varese) ‘Otto minuti per un ambiente migliore’.

Regia, montaggio e fonico di presa diretta: Vincenzo Totaro; Sceneggiatura: Antonio Del Nobile, Vincenzo Totaro con Antonio Del Nobile e Tonino Bitondi. Operatore di ripresa e sottotitoli: Luisa Totaro.

“Questo cortometraggio è nato come esercizio all’interno della Werner Herzog Masterclass (2017) Questo corto è stato girato due volte in due differenti versioni: la prima è a colori e girata con iPad, presenta un montaggio più mosso e alcune lievissime differenze di sceneggiatura. Il cast è il medesimo, con l’aggiunta di Vincenzo Moccia come fonico in presa diretta e aiuto regia. La seconda versione è quella qui presentata”.

“Quel ramo della pianta di Giacomo”, premio per corto regista di Manfredonia ultima modifica: 2017-10-30T19:18:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi