Cronaca
"Sulle liste di attesa sembra proprio non esserci soluzione"

Tempi di attesa: fino a 350 giorni in Puglia per una mammografia

Le liste di attesa continuano ad essere, in molti casi, sopra il limite massimo fissato dal Piano nazionale che viene recepito dalle Regioni


Di:

”Oltre 120 giorni per un elettrocardiogramma da sforzo, 177 per una colonscopia, 112 per una visita endocrinologica, 114 per un ecocolordoppler, 350 giorni per una mammografia, oltre 3 mesi per un’ecografia a capo e collo. Sulle liste di attesa sembra proprio non esserci soluzione, in Puglia per sottoporsi ad un esame o una visita specialistica programmata occorre armarsi di molta pazienza e attendere anche un anno in alcuni casi, salvo rivolgersi al privato oppure spostarsi fuori provincia o, addirittura, fuori regione.

Stando alla lettura dei dati ufficiali della Regione Puglia, aggiornati all’aprile del 2017, le liste di attesa continuano ad essere, in molti casi, sopra il limite massimo fissato dal Piano nazionale che viene recepito dalle Regioni. Per gli esami e visite cosiddette “programmate”, in media, l’attesa non dovrebbe superare i 60 giorni, ma in Puglia spesso quando ci si trova ad effettuare una prenotazione al Cup la prima data utile offerta va oltre i due mesi”.

fonte Il Quotidiano di Puglia

Tempi di attesa: fino a 350 giorni in Puglia per una mammografia ultima modifica: 2017-10-30T12:05:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi