Sport
"Dovremo fare una partita umile e attenta, gestendo bene i vari momenti della gara"

Sporting, Allegri: «Serve Juve umile e attenta»

"Dybala sta crescendo come prestazioni e questa è la cosa più importante, perché il gol lui prima o poi lo trova"


Di:

«Lo Sporting è tosto, difende molto bene e qui in casa ha messo in difficoltà il Barcellona. Dovremo fare una partita umile e attenta, gestendo bene i vari momenti della gara, perché dobbiamo uscire con un risultato positivo, vale a dire una vittoria, che ci darebbe la qualificazione.

Massimiliano Allegri vuole gli ottavi di finale e li vuole subito. Il tecnico sprona i suoi a scendere in campo con la stessa concentrazione mostrata a San Siro contro il Milan. E per farlo deve riuscire ad avvicinarsi alla gara nel modo corretto: «La squadra deve essere capace di rimanere serena fino alla partita, per poi accendere l’interruttore e mettere in campo le qualità per vincere la partita: convinzione, tecnica, cattiveria agonistica… Poi, terminata la gara si deve di nuovo staccare la spina, perché giocando una partita ogni tre giorni dobbiamo sfruttare il tempo tra una gara e l’altra per recuperare energie».

DUBBI DI FORMAZIONE
Riguardo all formazione Allegri non sciogli i dubbi, neanche per la posizione di terzino destro: « Le soluzioni sono De Sciglio, Sturaro e Cuadrado. Riguardo Matuidi devo valutare, perché ha preso una botta a Milano. Giocare con il 4-3-3? È semplice farlo: basta che Dybala giochi da mezz’ala…».

DOUGLAS COSTA, DYBALA E MANDZUKIC
Infine il tecnico dedica un pensiero ai singoli: «Douglas Costa sta bene, ha fatto una buona partita contro la Spal e mi dà delle alternative su entrambe le fasce, sia dall’inizio che a gara in corso. Dybala sta crescendo come prestazioni e questa è la cosa più importante, perché il gol lui prima o poi lo trova. Mandzukic è un giocatore di carattere, eclettico, che quando ha voglia può stare ovunque, credo potrebbe fare anche la mezz’ala».

fonte www.juventus.com

Sporting, Allegri: «Serve Juve umile e attenta» ultima modifica: 2017-10-30T22:31:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi