Manfredonia
Fuochi pirotecnici sabato scorso al Paladante

Volley, Manfredonia supera Cerignola

Questa vittoria da inoltre una buona iniezione di fiducia in vista del prossimo impegno in trasferta contro la capolista Acqua e Sapone Roma


Di:

Manfredonia. Fuochi pirotecnici sabato scorso al Paladante, dove la squadra sipontina ha letteralmente surclassato la compagine ospite, rispedendola a Cerignola con un sonante 3-0 (25-23, 25-13, 25-23) che non ammette repliche. Il pubblico di casa è andato in delirio, accompagnando con un tifo assordante ogni singolo punto di Liguori e compagne. Dopo le sfortunate parentesi dello scorso campionato, questa vittoria suggella almeno per il momento la superiorità tecnica della squadra sipontina su quella ofantina, seppur quest’ultima composta da elementi di categoria superiore, Mauriello su tutte. La squadra di patron De Nittis non ha dato scampo alle ospiti, sciorinando un gioco efficace ed essenziale che non ha dato punti di riferimento a coach Albanese, sicuramente fiducioso alla vigilia e certo di poter strappare qualche punto in riva al golfo.

Anche se il primo e terzo set possono sembrare tirati, in realtà non c’è stata partita, con un predominio pressoché costante dall’inizio alla fine. Coach Delli Carri ha schierato il 6+1 con Valeria Pesce in cabina di regia, Stefania Liguori a completare la diagonale, capitan Roberta Liguori e Lara Lugli ai lati, Chiara Vinciguerra e Diletta Sestini al centro, Alessia Mastrilli come libero. A disposizione l’altro palleggiatore Annalisa Mileno, l’opposto Ilaria Barbaro, la centrale Stefania Padula, il libero Danila Tauro. Il patron Raffaele De Nittis, assente per motivi di lavoro, raggiunto telefonicamente , ha dichiarato “tenevo tantissimo a questa partita, in modo particolare, per cui vincere mi ha reso davvero felice. Poi non poter assistere è stata davvero una sofferenza atroce, ero attaccato al cellulare e mi sono fatto illustrare attorno per attimo la partita dai miei collaboratori”.

Questa vittoria da inoltre una buona iniezione di fiducia in vista del prossimo impegno in trasferta contro la capolista Acqua e Sapone Roma.

Il coach Fabio Delli Carri “abbiamo conquistato una vittoria più che meritata contro un avversario ostico che, al di là di quello che dica la classifica, vanta un organico di tutto rispetto. In settimana abbiamo preparato la partita studiando tutti i particolari, non tralasciando alcun aspetto. Adesso ci attende un altro impegno gravoso in trasferta ad Ostia, al cospetto della capolista, speriamo bene”. L’opposta foggiana Stefania Liguori ha dichiarato

Volley, Manfredonia supera Cerignola ultima modifica: 2017-10-30T14:55:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi