Cronaca

Morte Luigi Minischetti. Il cordoglio delle istituzioni


Di:

San Severo, immagine d'archivio

San Severo, immagine d'archivio

San Severo – “SONO sconvolto e profondamente addolorato per la scomparsa di un amico fraterno, prima ancora che un importante punto di riferimento politico, una persona da ammirare e dalla quale ricevere preziosi consigli, con la quale condividere valori solidi e inderogabili. Luigi Minischetti per me e per i tanti, i tantissimi che hanno avuto la fortuna e il piacere di conoscerlo e seguirlo nel suo percorso così esaltante e così importante era semplicemente Giggino, la persona di un’umiltà disarmante nonostante le capacità e le qualità fuori dal comune, la persona sempre un passo avanti anche rispetto al ruolo ricoperto, l’uomo prima del consigliere o dell’assessore regionale, l’uomo prima del segretario provinciale della Democrazia Cristiana o del vicesindaco di San Severo”. Così Giannicola De Leonardis ricorda il politico e l’amministratore scomparso “lasciando una indelebile traccia di sé, al quale ero legatissimo non solo per la lontana, comune appartenenza alla corrente morotea della DC, per la lunghissima serie di affinità, per ricordi che in questo momento così particolare acquistano ancora più valore, per la discrezione e la signorilità che erano nel suo dna e rappresentavano un esempio per ognuno di noi, per i tanti giovani come me che da uomini come lui erano ritenute delle risorse preziose e quindi da valorizzare e stimolare continuamente. Alla sue figlie, ai suoi fratelli, ai suoi parenti, ai suoi amici, ai suoi collaboratori, alle comunità di San Severo e di Capitanata improvvisamente private di uno dei suoi figli migliori va il mio sentito abbraccio e un commosso ringraziamento. Per quanto Giggino è riuscito a fare nel suo viaggio terreno, per me e per tanti”.

Il cordoglio del Consiglio regionale per la scomparsa di Luigi Minischetti. Il presidente del Consiglio regionale della Puglia Onofrio Introna esprime il cordoglio personale e dell’intera Assemblea per l’improvvisa scomparsa dell’ex consigliere regionale Luigi Minischetti. “Il Consiglio partecipa al dolore della famiglia con sentimenti di umana vicinanza”. Minischetti ha militato in Aula dal 1990 al 1995, eletto per la Democrazia Cristiana nella circoscrizione di Foggia. Dal 1 marzo 1994 alla fine della quinta legislatura è stato assessore ai trasporti ed alla protezione civile nella Giunta Martellotta.
Laureato in scienze motorie e docente di educazione fisica, era nato nel 1937 a San Severo, dove risiedeva.

Redazione Stato

Morte Luigi Minischetti. Il cordoglio delle istituzioni ultima modifica: 2011-11-30T12:45:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi