Manfredonia
Testo pubblicato sul blog sulatestagiannilannes

Conferenza su gpl Energas, Lannes invita al contradditorio Bordo, Campo e Riccardi

Di:

Manfredonia. ”E’ un esercizio dialettico della democrazia. Oggi alle ore 18, 29 è stato inoltrato, per posta elettronica, il seguente invito. La questione Energas non è affatto risolta positivamente per la collettività. Il governo Renzi, contraddicendo la vulgata locale del piddì allergico alle critiche costruttive, ha tutta l’intenzione di far realizzare questa bomba ad orologeria, a base di gas di petrolio liquefatto. Non è a rischio di incidente rilevante, soltanto Manfredonia ma l’intera Daunia. In uno Stato di diritto contano le domande e le mancate risposte e/o presenze istituzionali, sono o saranno altrettanto eloquenti e significative. Bisogna battersi fino alla fine perché non vada a finire come con l’Anic-Enichem! La provincia di Foggia non è una colonia, e i politicanti devono mettersi nella zucca che devono sempre rendere conto a cittadine e cittadini. A proposito: il 4 dicembre votate NO.

Alla cortese attenzione del presidente della regione Puglia Michele Emiliano
dell’onorevole Michele Bordo
del consigliere regionale Paolo Campo
del sindaco Angelo Riccardi

Si invitano per un contraddittorio pubblico nell’interesse esclusivo della Daunia, le SS.ll. all’incontro che l’ex giornalista Gianni Lannes, terrà il 10 dicembre prossimo, alle ore 17,30 presso l’auditorium di Palazzo Celestini a Manfredonia. Il tema della serata è l’ENERGAS! Distinti saluti!

(A cura di Letizia Ricci – sulatestagiannilannes.blogspot.it)



Vota questo articolo:
14

Commenti


  • Davide e Golia

    Tremo dall’emozione al pensiero dello scontro tra titani in palazzo dei Celestini.
    E’ una sfida impari un uomo solo contro quattro titani con alle spalle tutto il Partito Democratico. Il miglior giudice sarà il pubblico presente alla resa dei conti.


  • Pensionato

    Alloro a raggiona chi dice ca ste tutti fatto? E allora pcche ci avete fatto cantare a votare?


  • Nicola

    Ancora ? Cosa c’è sig. Lannes ? Ha paura di trovare la sala vuota ? Le hanno fatto vedere, per caso, le foto del comizio fatto da RICCARDI senza leaders nell’ultima campagna elettorale ? Si sta facendo abbindolare dal professore, che in realtà non gliene frega niente di energas e dei problemi di MANFREDONIA, la sta usando per attaccare RICCARDI. In precedenza lo ha fatto denigrando,—-e sciacallando su aspetti prettamente personali del sindaco. Caro Sig. Lannes il tempo è galantuomo e si renderà conto con chi ha avuto a che fare.


  • Elsa

    Lannes. ..la pescivendola. ….. e l’antico


  • Biagio

    Ma ,mi scusi sig. Lannes di quale contraddittorio parla, poiché grazie al sindaco abbiamo ottenuto una grande vittoria al referendum, votando No ? Boh.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Si informi Dott. Lannes, guardi un pò la combinazione, chi ci ha governato al comune e in giunta dai tempi di ISOSAR (ora Energas), votano si, che combinazione.
    Sarò partigiaNO, sarò ManfredoniaNO,anche io voterò e farò votare NO.


  • Un cittadino

    Io sono convinto che l’invito dell’ex giornalista Gianni Lannes al contraddittorio, sulla questione Energas, non sarà raccolto da Bordo, Campo e Riccardi.
    Ci sono, come si suol dire. troppi scheletri nell’armadio…
    Ma come diceva un grande Papa: “Se mi sbaglio mi corriggerete”.


  • Leonardo

    FIguriamoci se si presenterà qualcuno. Sanno perfettamente che il Comune (DATO INESATTO,NDR) per installare una delle strutture più pericolose che ci possano essere, per poi fingersi contrari.—


  • NO ENERGAS

    Grande Lannes, mi dispiace che i nostri politici sanno solo insultare, inveire nei forum e mentire, se avessero la coscienza pulita accetterebbero un confronto franco e pubblico…. Di cosa hanno paura? Pensano veramente che basti gridare più forte per avere ragione?


  • La costa dei barbari


  • SipontiNO

    Stia certo che non si presenta nessuno..


  • critico

    Gianni Lannes ,un grande giornalista investigativo,è riuscito a portare alla luce tanti casi difficili dando una risposta e soluzione. E volete che non riuscirà a sputtanare la (crema ) di manfredonia. Tutti i nodi verranno al pettine o con il contraddittorio o senza. Il nostro sindaco con il coordinamento NO ENERGAS è riuscito a ingannare tutti,però con il suo SI alla riforma della costituzione si è rivelato per quello che è…..Spero che affrontino questo confronto perchè la popolazione piange ancora i morti dell’enichem e non merita l’ENERGAS. NO alla riforma della costituzione e NO ENERGAS


  • Adolfo

    I pescivendoli della politica alla cetto la qualunque, vendono e svendono il sedere per un posto in parlamento.
    Chi tanto si alza il sedere mostra.


  • antonella

    Nicola povero becco della politica, il tempo è galantuomo? Che fai mi rubi le citazioni? Ora urli vendetta? Ti fornisco un altra frase , è nel testo di una canzone, “la verità, ti fa maleee, lo so”. Dai nicola dicci, a Cosa hai pensato per far capire con “chi si ha a che fare”?
    Organizzerai un comando dell’isis?
    Assolderai mercenari che spaccano le ossa?
    Cestinerai la domanda per occupazione di suolo pubblico?
    Scriverai insulti nei forum usando mille nick?
    andrai nei comizi, e anzichė parlare di politica o di riforma costituzionale in modo serio,metterai giu un sermone di lagnanza sui cattivi che ti attaccano?
    Assolderai spioni che si avvicineranno al nemico riportando tutte le frasi dette?
    Dio che paura!
    Che fremito.
    La sai una cosa genio ? Sei tutto un programma, tu , i tuoi lacchè.
    La cosa bella di noi altri è che noi abbiamo sempre saputo con che razza avevano a che fare, e conosciamo bene tutto il contorno.
    Vuoi dimostrare di essere un uomo e non un ominide,
    l’invito è stato fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati