Manfredonia
"Voglia di stupire i tuoi capelli e meravigliarvi ogni giorno"

Le Noci “Una donna che si taglia i capelli è in procinto di cambiare la sua vita”

"Le Noci Parrucchieri": per prenotazioni nel settore femminile: 0884/661745

Di:

Manfredonia. “Voglia di stupire i tuoi capelli e meravigliarvi ogni giorno“. E’ il desiderio dei fratelli Luigi , Pietro e Marianna di “Le Noci Parrucchieri“, che di recente si sono occupati dell’acconciatura della ballerina Marie-Agnès Gillot, danzatrice e coreografa, stella del balletto dell’opera francese, nell’ambito della passata inaugurazione del palazzo di Fendi a Roma, “Unico, perché alla dimensione retail, con il più grande flagship store al mondo del marchio (circa mille metri quadri su due livelli), ha correlato ora una Vip Lounge (Palazzo Privé, disegnata dal milanese DimoreStudio), un boutique hotel con sette suite (Fendi Private Suites, con cui Fendi debutta nell’hotellerie) e un ristorante (Zuma), che segna anche l’arrivo in Italia della catena di cucina giapponese fondata dallo chef Rainer Becker“.

Le Noci Parrucchieri” nuovamente sulla scena dunque dei grandi eventi internazionali, ulteriore tappa di di un percorso professionale partito con la laurea e docenza nell’Anam (Accademia acconciatori misti nazionale) nelle varie sedi di San Severo, Cerignola e Ruvo di puglia (Bari). Nel 1994 nella sede “Wella” di Piazzale Loreto a Milano, i fratelli Le Noci ottengono i primi certificati professionali con un determinato spessore di colorazione e permanente. Nel 1995 vincono il 1° campionato regionale svoltosi a Casarano (Lecce). Nel 1996 e 1997 iniziano le prime esperienze sulle pedane dei campionati italiani di settore svoltisi a Napoli e Pescara, con ottimi piazzamenti. Nel 2003 primo posto al Campionato italiano di acconciatura femmininile, nel 2004 a Montecatini Terme (Pistoia) 2° posto nel settore Acconciatura da sposa. Nel 2005 a Ruvo di Puglia (Bari) trionfo per tutta la squadra di “Le Noci parrucchieri”.

In seguito, Pietro e Luigi cominciano ad insegnare nell’Accademia di Ruvo di Puglia, con il ruolo anche di esaminatori agli esami nazionali, rappresentando la Puglia. Nel 2007 ottengono il 1° posto a Roma nell’ambito di un concorso per giurati, restando in carica 4 anni e bissando il primo successo nel 2011.

Tra i risultati raggiunti anche la Giuria nei vari campionati a Milano, Mesagne (Brindisi), Napoli, Ruvo di Puglia, Padova e Catania. Da annoverare inoltre, la partnership con il campione del mondo Michele Di Bisceglie e il make-up Academy a Roma con Simone Belli, truccatore di fama internazionale, e nelle varie sfilate di Fendi, Valentino, Chanel. Da ricordare l’acconciatura a Carolina Crescentini, nell’ambito dei Telegatti. Altre star curate da “Le Noci Parrucchieri”: Eva Riccobono, Valentina Pace, Matilda Lutz (la ragazza del film The Ring), che ha rappresentato “Coco Chanel”; ancora: Alessandra Mastronardi, Marget Made’, Valeria Bilello, Cristina Capotondi …

“Le Noci Parrucchieri” ha naturalmente voglia di stupirvi e meravigliarvi giorno dopo giorno – nei propri negozi in Corso Roma 179 e 181 a Manfredonia (Fg) – omaggiando le donne con stili e tendenze protesi al soddisfacimento del proprio look e del proprio benessere.

Per prenotazioni nel settore femminile 0884/661745.

Cosa ne pensano le donne di “Le Noci Parrucchieri”? Sufficiente leggere i messaggi rivolti ogni giorni ai fratelli Pietro, Luigi e Marianna: “Ci conosciamo da tanti anni, prima eravamo solo amici. Con il tempo siete diventati anche i curatori della mia immagine. Ho sempre saputo che siete eccezionali. Mai avuto dubbi su chi avrebbe dovuto farmi bella nel mio giorno più importante… Solo complimenti per la mia originalissima acconciatura… Vi risceglierei ancora!!!!“.

“Le Noci Parrucchieri” è per sempre.

(* Citazione del titolo: Coco Chanel)

(MESSAGGIO PROMOZIONALE)

FOTOGALLERY

(messaggio promozionale)

(PRIMA PUBBLICAZIONE ARTICOLO 17.03.2016)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati