Manfredonia
Ospite in studio la signora Loreta Ardò

Manfredonia, Centro Cesarano a rischio chiusura? Appello mamma (VD)

Conduce Vincenzo Moccia

Di:

Manfredonia. “Rassegna Stato”, edicola quotidiana a cura della redazione di Stato Quotidiano.it.

A cura di Vincenzo Moccia, in studio stamani la signora Loreta Ardò, mamma di un giovane disabile che frequentava il Centro Cesarano di Manfredonia, “ora non più a causa della mancanza del personale medico”.

https://www.facebook.com/statoquotidiano/?fref=ts
https://www.facebook.com/radiomanfredoniacentro/?fref=ts

Dillo a Stato: partecipa in trasmissione, inviando una mail a segreteria@statoquotidiano.it

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • Anto

    L’Italia più centri per falsi richiedenti asilo, meno strutture per veri ammalati.

  • Questo è solo l’inizio come anche per l’ospedale pian piano riducono poi accorpano poi per mancanza di personale che appositivamente non assumono e poi chiudono le strutture e a Manfredonia nessuno si ribella , popolazione molto educata e civile , mentre gli altri fanno i fatti loro .


  • verità vera

    IMPEGNO DA PARTE DELLE NOSTRE ISTITUZIONI NON SAREBBE MALE MA UNA VITTORIA…


  • ITALIA ALLA DERIVA TOTALE

    CHI PUO’ FUGGA DALL’ITALIA, NEI PAESI NORDAFRICANI, A CUBA, NELLA LUSITANIA, IN SPAGNA, IN GERMANIA, IN ROMANIA, NEL MADAGASCAR LA SANITA’ E NON SOLO LA SANITA’ MA TUTTO CIO’ CHE RIGUARDA IL SERVIZIO PUBBLICO. E NON E’ FINITA’ SE VINCE IL NUOVO REGIME DITTATORIALE CI TOGLIERANNO ANCHE QUEI POCHI DIRITTI CHE CI SPETTANO!


  • ITALIA ALLA DERIVA TOTALE

    CHI PUO’ FUGGA DALL’ITALIA, NEI PAESI NORDAFRICANI, A CUBA, NELLA LUSITANIA, IN SPAGNA, IN GERMANIA, IN ROMANIA, NEL MADAGASCAR LA SANITA’ E NON SOLO LA SANITA’ MA TUTTO CIO’ CHE RIGUARDA IL SERVIZIO PUBBLICO FUNZIONA MEGLIO DELL’ITALIA E PAGANO ANCHE MENO TASSE!! NON E’ FINITA’ SE VINCE IL NUOVO REGIME DITTATORIALE CI TOGLIERANNO ANCHE QUEI POCHI DIRITTI CHE CI SPETTANO!


  • verità vera

    DA UN ARGOMENTO SI PASSA AL NO O AL SI..STATE TRANQUILLI …IL SI ..SARA’ UNA VERA VITTORIA E SVOLTA GIUSTA E LIBERATORIA…PER ITALIA ALLA DERIVA…


  • Saverio

    I picchi di indecenza della sanità pubblica sono davvero intollerabili..lo sfascio della società, lo sfascio della sanità, lo sfascio della scuola, lo sfascio di tutto tranne che della carriera dei politici e della casta in genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati