Economia
Codacons "Rappresentano una vera e propria elemosina"

PA, per contratto statali 850 milioni in 2017

Di:

Roma. Gli 850 milioni di euro stanziati con la manovra del Governo per il rinnovo dei contratti agli statali, rappresentano una vera e propria “elemosina”. Lo afferma il Codacons, commentando i numeri emersi oggi relativi al rinnovo dei contratti nel pubblico impiego.

“Da più di 6 anni i dipendenti pubblici subiscono le conseguenze di un blocco degli stipendi illegittimo, bocciato dalla Corte Costituzionale – spiega il presidente Carlo Rienzi – A fronte di un danno immenso per i lavoratori, per i quali la lesione dei diritti patrimoniali ha raggiunto ad oggi quota 37 miliardi di euro, il Governo stanzia appena 850 milioni di euro, ossia una media di 265 euro a lavoratore. Tali numeri non possono soddisfare le aspettative, ed è per questo che ribadiamo ai dipendenti pubblici l’invito a chiedere il risarcimento spettante nelle aule di giustizia, attraverso l’azione collettiva lanciata dal Codacons” – conclude Rienzi.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati