Manfredonia
Indagini in corso

Manfredonia, neve, “auto investe donna, fratture”

Il conducente del mezzo - che si era immesso in strada lentamente con i vetri appannati e coperti di neve - non avrebbe prestato soccorso alla donna

Di:

Manfredonia – INCIDENTE stradale stamani verso le 13 a Manfredonia, in via Barletta, angolo via Trento. Una mamma è stata investita da un’auto ed avrebbe riportato numerose fratture. Il conducente del mezzo – che si era immesso in strada lentamente con i vetri appannati e coperti di neve – non avrebbe prestato soccorso alla donna.

Redazione Stato

Manfredonia, neve, “auto investe donna, fratture” ultima modifica: 2014-12-30T17:33:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • Francescp

    Bisogna fare molta attenzione alla guida in qst condizioni ma ce da dire che via Barletta é tutto un lastrone d ghiaccio pericolosissimo…dove stanno i politici da strapazzo????non ci son mezzi spargi sale ma acqua salata nei mezzi pulisci strade no???il paese di pulcinella…


  • Palla di neve

    .. Il primo cittadino, l’assessore alla sicurezza, il Comandante dei Vigili, le autorità militari locali dove sono? Staranno in riunione con il Generale per disporre interventi urgenti?


  • Il bello viene ora

    Il bello sta venendo


  • giuseppe

    E basta con sta’ storia dove sono le Forze dell’ordine dove sono, ieri tornavo da Foggia la mia velocita’ 40 km per via della neve, notavo tantissimi cretini che correvano come matti, sembravano tutti piloti di guida veloce quindi la colpa di chi e’ se succede l’Incidente? delle forze di polizia forse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi