BATEditoriali
L’assemblea dei soci di Banca Apulia spa ha designato il nuovo consiglio di amministrazione,periodo 2016-2018

Cambio al vertice di Banca Apulia spa

Nominato il Collegio arbitrale che risulta composto da Vincenzo Mariconda,Emanuele Rimini e Natalino Irti

Di:

Bari. L’assemblea dei soci di Banca Apulia spa ha designato il nuovo consiglio di amministrazione, periodo 2016-2018. Quest’ultimo successivamente nomina presidente Maurizio Benvenuto e vicepresidente Pietro Marcolini. I consiglieri sono Pierluigi Bolla(presidente di Veneto Banca),Cristiano Carrus(amministratore delegato di Veneto Banca),Flavio Corradini,Aurora De Falco,Cristina Rossello. Fino a pochi mesi addietro hanno gestito la Banca il presidente Vincenzo Chirò,Errico Ronzo vicepresidente e i consiglieri Roberto Bernadetto, Marcellino Bortolomiol, Eloisa Chirò, Riccardo Fania, Luigi Cirillo, Flavio Trinca, Giuseppe Catalano, Piero Comunello.

Banca Apulia è controllata da Veneto Banca(70,41%) e da Finanziaria Capitanata della famiglia Chirò(26,6%),sede legale a San Severo(Fg),quella operativa in Bari, corso Vittorio Emanuele dentro Palazzo Barone Ferrara. Centotre sportelli,di cui 71 in Puglia, 18 Basilicata,4 Campania e 4 Abruzzo,795 i dipendenti. La struttura societaria oltre Banca Apulia capogruppo è formata da Apulia Prontoprestito,Apulia Finance n.2,Apulia Finance n.4,Apulia Mortgages Finance n.3,Apulia Previdenza. La raccolta diretta,anno 2015,è stata di 4,5 miliardi di euro,registrando in termini assoluti una ripresa di 91 milioni rispetto al 2014,mentre quella indiretta pari a 2.350 milioni con un calo di 58 milioni. Ultimamente tra Veneto Banca e famiglia Chirò si è aperta una diatriba presso il Tribunale di Pescara. Oggetto : gli accordi sottoscritti da Finanziaria Capitanata e i vertici dell’istituto bancario veneto. Nominato il Collegio arbitrale che risulta composto da Vincenzo Mariconda,Emanuele Rimini e Natalino Irti.

In un documento firmato dal prof.avv.Marcello Condemi presidente del Collegio sindacale di Veneto Banca, che è stato possibile visionare,inviato a presidente e consiglio di amministrazione della stessa Banca,tra l’altro si legge: “ Il Collegio al riguardo del contenzioso in essere con Finanziaria Capitanata richiama quanto da esso rappresentato in occasione della semestrale, relativamente alla criticità e ai non chiari rapporti esistenti tra Veneto Banca ,la controllata BAP e la Finanziaria Capitanata”.

(A cura di Nino Sangerardi, autore del testo ‘Quello che i pugliesi non sanno’)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!