Cronaca
Tutti assieme, con popcorn e bibite, gli studenti trascorreranno una giornata di svago e inclusione

Foggia dipinta di blu: “Giornata mondiale consapevolezza autismo”

Nata nel 2013, è costituita prevalentemente da genitori di minori autistici

Di:

Foggia. Sabato 2 aprile anche Foggia si illuminerà di “blu”: per la prima volta, infatti, in occasione della “Giornata Mondiale dell’Autismo”, si terrà una manifestazione che vestirà a festa l’intera città, e per tutta la giornata. A lanciare un programma ricco di iniziative per sensibilizzare la popolazione sull’autismo, è l’associazione di promozione sociale “iFun”. Nata nel 2013, è costituita prevalentemente da genitori di minori autistici: “Con il patrocinio del Comune di Foggia e in partenariato con l’Assessorato alle Politiche Sociali – ha detto la presidentessa, Patrizia Soccio – , abbiamo previsto una serie di iniziative per sensibilizzare la città, diffondere informazione e migliorare l’inclusione sociale delle famiglie di persone colpite da autismo e dei loro figli”. Si inizierà la mattina di sabato, alle 9.30, con la visione di un film “Heidi, l’amicizia non conosce limiti” presso “La Città del Cinema”. Le classi delle scuole elementari che hanno aderito all’iniziativa, potranno assistere alla visione del film, in compagnia dei loro amichetti autistici. Tutti assieme, con popcorn e bibite, gli studenti trascorreranno una giornata di svago e inclusione.

La manifestazione proseguirà il pomeriggio davanti alla Villa comunale di Foggia, dove animatori, istruttori della ASN Foggia e US Foggia atletica leggera e i motociclisti dell’associazione “Bikers for Life”, allieteranno i bambini foggiani con giochi e attività, mentre i loro genitori potranno prendere informazioni sul tema dell’autismo presso i gazebo dell’associazione “iFun”. Saranno distribuiti simpatici gadget a tutti i bimbi. Il gran finale avverrà la sera, quando la fontana del piazzale antistante la Stazione ferroviaria verrà illuminata di blu dal Comune, mentre all’auditorium dell’Amgas si terrà un concerto di beneficienza: l’orchestra dell’Officina Musicale, composta da cinquanta giovani musicisti, eseguirà un repertorio di musica classica. “È infatti consolidato accendere di blu i monumenti in tutte le città del mondo per sensibilizzare le città sull’autismo”, sottolinea Soccio.

Le attività del mattino e pomeriggio saranno completamente gratuite per tutti i bambini e coloro che verranno a far visita all’associazione, mentre per la sera, visto il numero limitato dei posti a sedere nell’auditorium dell’Amgas, sarà necessario fare richiesta dell’invito tramite la pagina facebook dell’associazione (https://www.facebook.com/associazioneifun/?fref=ts) o telefonando al numero 3703399178. Il costo del biglietto d’ingresso al concerto è di 10 euro. L’intera somma raccolta contribuirà ad istituire un servizio di parent training, aiuto e supporto alle famiglie colpite da autismo, uno sportello che servirà a indirizzare e sostenere le famiglie, in maniera gratuita, e verrà donato all’Assessorato ai Servizi Sociali di Foggia e all’Azienda Sanitaria Locale.

(Ufficio stampa francesca lombardi)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This