ManfredoniaVieste
"Nessuna decisione di partito nella sfiducia al sindaco di Vieste, Ersilia Nobile"

R.di Mauro: “A Vieste decisioni personali non riconducibili al partito”

"In questi mesi purtroppo si è generato uno strappo – conclude di Mauro – dovuto più a posizioni personali che politiche"

Di:

Foggia, 31 Marzo 2015. Nessuna decisione di partito nella sfiducia al sindaco di Vieste, Ersilia Nobile. La decisione dei consiglieri comunali viestani di Forza Italia è del tutto personale e per nulla riconducibile ad una posizione del partito né a Vieste né a livello provinciale. A precisarlo, il commissario cittadino nonché coordinatore provinciale del partito, Raffaele di Mauro. “Pur non entrando nelle vicende amministrative – precisa il coordinatore – del Comune di Vieste, registriamo questa decisione dei nostri consiglieri che non ha alcuna connotazione partitica”. “Di porre termine all’Amministrazione Nobile, con meno di un mese di anticipo, non si è mai discusso nelle sedi opportune e con i vertici o con i dirigenti del partito. Da par nostro cercheremo di tutelare il simbolo di Forza Italia alla luce della spaccatura in atto a Vieste. In questi mesi purtroppo si è generato uno strappo – conclude di Mauro – dovuto più a posizioni personali che politiche”.
Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi