Manfredonia
"Forse ci siamo riusciti"

Manfredonia, Luigi “La rinascita della villetta di Piazza Bovio, grazie ragazzi” (FOTO)

"Confidiamo nella civiltà di tutti i cittadini, per non dilapidare quanto con fatica abbiamo raggiunto"


Di:

Manfredonia, 31 maggio 2017. ”CARO Stato Quotidiano, grazie a questo gruppo di ragazzi stiamo facendo rinascere questa piazza e questa villetta abbandonata da anni in Piazza Bovio. Forse ci siamo riusciti. Confidiamo nella civiltà di tutti i cittadini, per non dilapidare quanto con fatica abbiamo raggiunto”. (Luigi, Manfredonia 31.05.2017)

FOTOGALLERY

Manfredonia, Luigi “La rinascita della villetta di Piazza Bovio, grazie ragazzi” (FOTO) ultima modifica: 2017-05-31T11:33:08+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • ORZOWAI

    i cittadini che si sostituiscono ai politici…………….e senza gestire soldi.
    EH, SI…… AI CITTADINI LE BRACCIA , AI POLITICI IL CERVELLO.
    CHI GUADAGNERA’ DI PIU’?…


  • libero

    Eh, no…….ai cittadini braccia e cervello, ai politici nutella e borsello


  • Arcibaldo

    Bravi ragazzi siate da esempio a questa generazione di buoni a niente


  • cittadino

    Senza un attrezzo…., semplicemente encomiabile. Una certa categoria dovrebbe
    prendere esempio di cosa significa sporcarsi le mani…. Solo Roma ed il PD romano fa notizia….. A quando vedremo i nostri Valenti politici dare l”esempio di un’azione ammirevole…. forse lasciando il comune, lo sarebbe.


  • una mamma

    BRAVISSIMI RAGAZZI! Ieri vi ho visto all’opera, stamattina la villetta era ben pulita, spero che qualcuno capisca i bei cartelli che avete messo e che li facciano durare così come spero lascino il tutto pulito, ma ho poca fiducia visto i “rutill” che si formano lì vicino dal primo pomeriggio!


  • uno dei ragazzi del Collettivo inapnea

    Grazie luigi, le tue parole disinteressate sono il complimento più bello che si possa ricevere. Speriamo che anche il resto del vicinato apprezzi. A chi ha scoperto la cosa grazie all’articolo vorremmo dire che intendiamo rivitalizzare tanti angoli della nostra città abbandonata, ma questo si può fare dove si trovano cittadini che hanno voglia di cambiare le cose e riprendersi la bellezza dei propri luoghi quotidiani: viviamo nelle città che ci meritiamo e siamo governati dai politici che ci meritiamo. Se qualcuno vuole proporci di ripristinare altri luoghi assieme siamo più che disponibili, con tanto di braccia, semi, piante e zappe. Iniziamo a meritarci di più, senza troppe chiacchiere.


  • Il ragazzo con la zappa

    Noi agiamo con il nostro cervello e le nostre braccia, i politici fanno bene a nascondersi, consapevoli di far parte di una generazione di ladri, incivili, menefreghisti, vandali, egoisti, ecc. Che pensano solo ai soldi. Perciò abbiamo deciso di prendere in mano la situazione e darci da fare, perché non riusciamo a fare finta di niente . Al contrario della gente “adulta” (sulla carta). … Alla prossima cittadini! 🙂


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DEL PIU' GRANDE DEPOSITO DI GPL DEL MONDO

    Bravi! Purtroppo quella zona fa davvero schifo, speriamo che la gente capisca il vostro segnale e rispetti di più il decoro pubblico.


  • Alfredo De Luca

    chi vuole rendersi utile per curare i beni comuni può farlo e verrà aiutato dall’Amministrazione. Abbiamo approvato un regolamento lo scorso anno sia per le imprese che vogliono sponsorizzare il verde (avete visto le targhette in piazza Marconi di una lodevole agenzia assicurativa?), sia per i privati mediante accordi di collaborazione. Anche perchè da soli non si può fare bene nulla. Li ci sono anche i punti da cui prelevare l’acqua, un impiantino irriguo semiautomatico nella piazzetta adiacente (Salvo D’Acquisto). se non siete sfascisti (tanto peggio tanto meglio) e amate la nostra città , andate sul sito del Comune:
    http://www.comune.manfredonia.fg.it/llpp/vp/index.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi