Foggia
De Zerbi e i suoi sono pronti al primo impegno stagionale

Il Foggia si presenta, gran pubblico allo Zac. C’è il Pontedera

Il Pontedera giunge con poche ambizioni all’impegno di Coppa

Di:

Foggia. De Zerbi ed i suoi sono pronti al primo impegno stagionale. Questa sera (ore 20:30), lo “Zaccheria” sarà teatro dell’esordio in gara ufficiale del Foggia 2016/17: in scena va il primo turno di Coppa Italia, con il Pontedera che sarà avversario dei rossoneri. Nella serata di ieri, intanto, presso l’impianto foggiano si è tenuta la presentazione ufficiale della squadra e dello staff tecnico, dinanzi ad un pubblico di oltre cinquemila sostenitori, che hanno ancora una volta confermato il rapporto idilliaco tra la città e mister De Zerbi, rapporto nemmeno minimamente messo in dubbio dai playoff persi contro il Pisa poco più di un mese fa. Ospite d’onore dell’evento è stato il giornalista di Sky Gianluca Di Marzio, grande amico del tecnico bresciano, che ha potuto così toccare con mano l’entusiasmo del popolo rossonero.

Quanto al match di Tim Cup, è grande l’attesa per capire quale Foggia abbia in mente De Zerbi, che però ha già diverse importanti defezioni: resteranno fuori dai giochi, infatti, Empereur (problemi burocratici) e Vacca (squalificato), oltre a Sarno, assente annunciato in conferenza dal tecnico, su cui sono insistenti le voci di mercato, che lo darebbero per probabile partente. I Satanelli potrebbero giocare con il consueto 4-3-3, con Guarna tra i pali, Martinelli e Coletti ad occupare il ruolo di centrali, Tito ed Angelo sulle fasce; a centrocampo possibile inserimento di Agazzi tra i titolari, con Agnelli e Gerbo a completare il reparto, mentre il tridente d’attacco potrebbe essere basato tutto sulla velocità, con Chiricò, Letizia e Viola a provare a pungere gli ospiti.

Il Pontedera giunge con poche ambizioni all’impegno di Coppa, ma con l’obiettivo di poter fare comunque bella figura contro un avversario di livello superiore. Confermato mister Indiani, il club toscano ha perso, durante la sessione di mercato, il bomber Scappini (24 gol nello scorso anno), passato alla Cremonese, ma è riuscito a mettere a segno diversi colpi, tra cui i due attaccanti Cais e Santini, il centrocampista Calcagni (ex Lucchese) ed il difensore Borri. Probabile schieramento per i granata potrebbe essere il 3-5-2, con Citti tra i pali, mentre il pacchetto arretrato dovrebbe essere composto da Borri, Vettori e Videtta; centrocampo folto con Zappa largo a sinistra, Calcagni, Della Latta e Daniel Gemignani al centro, mentre Andrea Gemignani potrebbe occupare la fascia destra. Il tandem offensivo dovrebbe essere composto da Cais e Santini.

PROBABILI FORMAZIONI
FOGGIA: (4-3-3) Guarna; Angelo, Coletti, Martinelli, Tito; Agnelli, Agazzi, Gerbo; Chiricò, Letizia, Viola. All.: De Zerbi.
PONTEDERA: (3-5-2) Citti; Borri, Vettori, Videtta; Zappa, Calcagni, Della Latta, D. Gemignani, A. Gemignani; Cais, Santini. All.: Indiani.
Arbitro: sig. Panarese di Lecce.

(A cura di Salvatore Fratello, Redazione Stato Quotidiano.it)

FOTOGALLERY VINCENZO MAIZZI



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati