CapitanataSan SeveroStato news
Nota stampa

Suonincava “A Palazzo Dogana cala il velo sull’edizione 2016”

Venerdì 5 agosto presso la sede della Provincia di Foggia conferenza stampa di presentazione

Di:

Apricena. Sarà Palazzo Dogana, sede della Provincia di Foggia, ad ospitare il prossimo venerdì 5 agosto alle ore 11:00 la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2016 di “Suonicava”, in programma dal 17 al 19 agosto prossimi presso il suggestivo scenario di Cava Tortorelli, ad Apricena. “In quella sede – spiegano il Sindaco Antonio Potenza e l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli – saremo presenti al fianco di tutti coloro che stanno contribuendo al ritorno a casa della manifestazione”.

Al tavolo siederanno rappresentanti del Comitato Festa Patronale di Apricena, dell’Associazione Fidasc “Celeste” (attuale gestore di Cava Tortorelli) e il direttivo dell’Associazione “Suonincava”, che collabora all’organizzazione della manifestazione giunta alla 17.ma edizione. In quell’occasione sarà reso noto il programma completo.

“Stiamo lavorando da tempo al ritorno della rassegna ad Apricena in piena sintonia con tutti gli organizzatori. Finalmente “Suonincava” torna a casa, in una cava di pietra, suo teatro naturale. Cava Tortorelli si trova sulla strada che collega Apricena a San Nicandro Garganico, in pieno territorio del Parco Nazionale del Gargano. È stata riqualificata dalla nostra Amministrazione e inaugurata al pubblico lo scorso 18 giugno rappresenta il set ideale per “Suonincava” e altre rassegne culturali importanti”, vanno avanti i due Amministratori.

“Una cava messa in sicurezza che non presenta rischi per l’incolumità delle persone e che, siamo sicuri, diventerà un punto di riferimento dell’offerta culturale dell’intera regione Puglia”, concludono Torelli e Potenza.

Ufficio Stampa Comune di Apricena



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati