Cronaca

Giovinazzo, Guardia Finanza sequestra arsenale da guerra: un ferrmo


Di:

caiazzorinasce.net

Sequestro armi della GdF a Giovinazzo (info image: caiazzorinasce.net)

Giovinazzo – I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Bitonto, nell’ambito di un compleso ed articolato piano di interventi mirati, tendenti a contrastare la recrudescenza di azioni violente ed il prolifeare di traffici illeciti di diversa natura, hanno effettuato, nel Comune di Giovinazzo, delle varie perquisizioni che hanno portato all’individuazione di un vero e proprio arsenale.

LE ARMI SEQUESTRATE – Nel dettaglio, i militari della Guardia di Finanza hanno rinvenuto nella periferia dela città barese, abilimente occultati nel giardino di casa di un soggetto pregiudicato, B.G., 31enne con precedenti penali:
– una revolver calibro 38 special;
– una Beretta calibro 7 e 65;
– una pistola mitragliatrice Calibro 9 Parabellum
– un kalasknikov, oltre 300 cartucce di vario calibro
– guanti e 3 passamontagna

L’uomo è stato arrestato ed associato nel carcere di Bari per detenzione abusiva di armi da guerra. Proseguono le indagini per veridicare se le armi siano state utilizzate in altri recenti episodi criminosi e fossero a disposizioni della malavita organizzata locale.

Giovinazzo, Guardia Finanza sequestra arsenale da guerra: un ferrmo ultima modifica: 2010-08-31T16:50:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi