Cronaca

Losappio (SEL): “Si rafforza il no al rigassificatore di Brindisi”


Di:

MicheleLosappio (fonte image: IlGecale)

Lecce – “IL no al rigassificatore di Capobianco espresso dal Consiglio provinciale di Brindisi consente di ricostruire quella sinergia istituzionale che è stata uno dei punti di forza del movimento politico e civile di contrasto al rischio che si vuole imporre a Brindisi”, ha detto in una nota il Presidente del Gruppo Sel in Consiglio regionale, Michele Losappio.

“Oggi nuovamente Comune, Provincia e Regione sono insieme a difendere le ragioni del territorio e dei pugliesi. Purtroppo anche in questo caso gli avversari non sono solo gli inglesi con i loro interessi economici, ma il governo nazionale ed il ministro dell’Ambiente.
Non va dimenticato che dopo il referto negativo e motivato del Comitato VIA della Regione e la delibera con cui la Giunta Vendola lo ha recepito, il ministero dell’Ambiente ha capovolto la situazione esprimendo un parere di VIA positivo sancito da un decreto del ministro. – ha detto Losappio – Si tratta di una scelta politica tesa ad onorare gli impegni anglofili di Berlusconi che ignora le motivazioni tecniche e calpesta la volontà del territorio”.

“Anche in questo caso, inoltre – ha continuato Losappio – la Puglia non ha avuto a fianco il ‘suo’ ministro che del resto è fra i sostenitori del progetto. La scelta del Consiglio provinciale è dunque una buona notizia che rafforza il movimento e la sensibilità ambientalista di tutta la Puglia”.

Losappio (SEL): “Si rafforza il no al rigassificatore di Brindisi” ultima modifica: 2010-08-31T16:33:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi