Foggia
A cura di Nico Baratta

Miranda punta d’élite di Forza Italia in Capitanata. L’investitura è di Berlusconi

Una controprova sulla scelta del giovane foggiano è la sua presenza in televisione di questa mattina sull’ emittenza nazionale LA7, ospite nel programma 'Aria d'estate'

Di:

Foggia – Nuova linfa al partito, nuove energie, nuovi volti voluti dal fondatore e sempre presidente indiscusso di Forza Italia. Berlusconi, per la Capitanata, punta su Luigi Miranda, Presidente del Consiglio Comunale di Foggia, avvocato e uomo fedele fin dalla primogenitura a Forza Italia. Miranda, ed è un dato di fatto, è uno dei quattro emergenti del partito di Silvio Berlusconi, anche se nelle scorse Amministrative foggiane, scelse di correre con una lista civica ma sempre mantenendo in tasca la tessera di FI. La prova è stata quella delle scorse regionali, dove Miranda scese in campo con il beneplacito di Berlusconi. Oggi, l’ex cavaliere ha deciso di rimodernare l’immagine del suo partito; Miranda è la scelta fatta e a diffondere la notizia è stato il quotidiano nazionale Libero con un articolo pubblicato ieri a cura del giornalista Paolo Emilio Russo. «Un altro volto nuovo sperimentato nelle settimane scorse – scrive Russo sulle pagine del quotidiano diretto da Belpietro – è quello del presidente del consiglio comunale di Foggia, avvocato, trentacinquenne, già candidato al consiglio regionale della Puglia con Adriana Poli Bortone. Anche per lui c’ è aria di “promozione” dopo una serie di prestazioni nelle tv locali».

Una controprova sulla scelta del giovane foggiano è la sua presenza in televisione di questa mattina sull’ emittenza nazionale LA7, ospite nel programma ‘Aria d’estate’, andato in onda alle ore 12.00, con replica in quelle notturne.

(A cura di Nico Baratta – nicobaratta@alice.it)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi