Cronaca
Nota stampa

Biglietti giostre, Pezzano “Garantirò la massima trasparenza”

Con le Associazioni del Terzo Settore – conclude Pezzano – abbiamo avviato un percorso molto costruttivo

Di:

Cerignola. “A partire dal 5 settembre, e nei giorni 6 e 7, tutte le famiglie in possesso dei requisiti richiesti potranno consegnare il modello Isee per il ritiro dei biglietti messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale. La documentazione dovrà essere consegnata presso il Centro Informa di Palazzo di Città nei seguenti orari: la mattina dalle ore 9:00 alle 12:00, il pomeriggio dalle 17:00 alle 20:00”. Queste le parole dell’Assessore ai Servizi Sociali, Rino Pezzano, al termine di due giornate di proficuo confronto con i rappresentanti della Caritas, Croce Rossa, Cooperativa Padre Pio, Cooperativa Nuova Alba, Associazione di volontariato Ascolto Mons. Antonio Palladino, Associazione Safe, Agenzia Cerignola Produce, Associazione di volontariato Vincenziane, Associazione Ave e l’Associazione Sos Cerignola.

“Con le Associazioni – aggiunge Pezzano – abbiamo concordato che la giornata del 7 settembre sarà dedicata alla consegna effettiva dei tagliandi, che avverrà sempre presso gli uffici del Centro Informa. Inoltre, con i rappresentanti del Terzo Settore abbiamo definito anche i criteri oggettivi per poter beneficiare dell’iniziativa, basati su un modello Isee da 0 a 3000 euro e sull’età dei minori, dai 2 ai 12 anni. Utilizzeremo questo parametro economico – spiega l’Assessore – perché ricalca quelli della platea che potrà partecipare al Reddito di Dignità (ReD), misura lanciata dalla Regione Puglia, e al Sia (Sostegno inclusione attiva), iniziativa predisposta dal Governo centrale: in questo modo avremo anche la possibilità di diffondere e informare i cittadini di tali opportunità”.

Mi auguro – prosegue – che questo piccolo gesto regali un momento di gioia a molti bambini: sono consapevole del fatto che non riusciremo ad accontentare tutti, ma ritengo questa scelta un buon punto di partenza.

Con le Associazioni del Terzo Settore – conclude Pezzano – abbiamo avviato un percorso molto costruttivo che sarà riproposto, sempre con la massima trasparenza come avvenuto oggi, per le numerose iniziative che metteremo in campo nelle prossime settimane”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati