GarganoManfredonia
Nota stampa

Consiglio comunale 24 agosto, soddisfazione gruppi minoranza

Numerose le interrogazioni e interpellanze poste in apertura di seduta dai consiglieri di minoranza

Di:

Foggia. I Gruppi consiliari di minoranza (FI, PD, Nuovo CDU e UDC) di San Nicandro Garganico esprimono soddisfazione per la seduta del Consiglio comunale dello scorso 24 agosto, convocata su richiesta degli stessi e nella quale sono state approvate tre delibere proposte dai sette consiglieri di opposizione Vincenzo Giagnorio, Giuseppe Ritoli e Giovanni Villani (FI), Mario D’Ambrosio e Matteo Vocale (PD), Enzo Marinacci (Nuovo CDU) e Antonio Zuccaro (UDC).

Si tratta di provvedimenti attinenti al funzionamento della macchina amministrativa, di cui beneficeranno anzitutto i cittadini e dei quali si è ritenuto discutere subito dopo le ferie, per poi ricominciare da settembre, si spera, su temi più importanti. E’ stata approvata, finalmente, con i voti favorevoli dell’opposizione e contrari dei cinque presenti della maggioranza (sindaco, Fallucchi, Cursio, La Torre e Maruzzi), la modifica al regolamento per le concessioni dei loculi cimiteriali comunali: la decorrenza dei 30 anni, infatti, sarà dal momento del decesso e non più dalla sottoscrizione del contratto, ponendo fine ad una vera e propria ingiustizia sociale, per cui il Comune sembrava voler lucrare sui cittadini.

Introdotta poi la parte di regolamento che disciplina le riprese audiovisive dei consigli comunali, con il vivo auspicio che i cittadini possano tornare a beneficiare di questo importante strumento di trasparenza amministrativa. Infine, è stata nominata una commissione speciale per la redazione del nuovo regolamento del consiglio comunale, fermo al 1999, della quale faranno parte i consiglieri Angela De Cato, Vincenzo Giagnorio, Mario Lucio Giordano, Matteo La Torre, Enzo Marinacci e il sindaco.

Numerose le interrogazioni e interpellanze poste in apertura di seduta dai consiglieri di minoranza (13 interrogazioni il PD, 8 Forza Italia, 3 Udc, 2 Nuovo Cdu) sui problemi reali che ogni giorno la città vive, in particolare sul servizio di gestione dei rifiuti e sulla Polizia Municipale. L’attività dei Gruppi di minoranza proseguirà nei prossimi mesi con ulteriori proposte e un’attività di controllo vigile e puntuale sull’operato di questa amministrazione sempre più allo sbando, sperando che l’amore per la città prenda in alcuni il sopravvento sull’attaccamento alla poltrona.

I Gruppi consiliari di FI, PD, Nuovo CDU, UDC



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati