FoggiaManfredonia
Il servizio ha interessato la S.S. 673, via Sprecacenere, zona stazione

Foggia, servizio antiprostituzione: sanzionati 14 donne e 6 clienti

"Sanzionati 6 clienti, alcuni dei quali sposati"

Di:

Foggia. Nell’ambito dei servizi straordinario di controllo del territorio coordinati con la Polizia Locale di Foggia, in data 30.08.2016 dalle 19 alle 24 è stato effettuato un servizio anti prostituzione con la partecipazione di due equipaggi delle Volanti, 3 del Reparto Prevenzione Crimine e di 2 della Polizia Locale. Il servizio ha interessato la S.S. 673, via Sprecacenere, zona stazione ed ha avuto la finalità di contrastare il lucroso fenomeno della prostituzione su strada, nocivo per la circolazione stradale e per le stesse persone che offrono e chiedono prestazioni sessuali in luogo pubblico.

Il servizio ha interessato la S.S. 673, via Sprecacenere, zona stazione

Facendo ricorso alla nuova ordinanza del sindaco di Foggia, il servizio è stato mirato a colpire oltre che l’offerta anche la domanda di prestazioni sessuali (i cosiddetti clienti) nella convinzione di contrastare, in tal modo, in maniera più efficace il fenomeno.

“Sanzionati 6 clienti, alcuni dei quali sposati”

Nel corso del servizio, che non rimarrà isolato, sono state identificate e sanzionate 14 donne dedite alla prostituzione e 6 clienti alcuni dei quali sposati. Una delle ragazze è stata deferita all’Autorità Giudiziaria in quanto inottemperante al foglio di via obbligatorio. Uno dei clienti è stato sanzionato perché senza patente e sprovvisto di assicurazione obbligatoria.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • Manfredolandia

    A manfredonia non c’è bisogno di lucciole…la trasgressione è legale in quanto molte volte conseziente tra coniugi/compagni..triangoli, quadrilateri..e zuccogliamendi vari evidentemente i Foggiani sono meno trasgressivi e complici e quindi si complicano la vita frequentando le lucciole.


  • So lo

    Sodoma e Gomorra…. ed Enegas…pulira’ tutto…. come…..

  • Pagare x fare l’amore con le donne? Io ho cambiato il numero di cellulare per non subire lo stalking di de né di donne sposate e di alto rango sociale che mi tormentavano.

  • a manfredonia non succede! li zoccole e cornuti non sono mai mancati e anzi sono in aumento! ki vuole rovinarsi la vita basta ke ne sposi una !!!!!!! bravo SINDACO di foggia , mika vogliamo diventare come manfredonia!


  • manfredonia

    E uno schifo se vai a foggia sulla sdrada vedere questo schifo passano bambini e fanno domande di cosa fanno qll li che schifo e molte volte le pattuglie passano davanti facendo finta di non vedere che schifo ed e qua immagginiamo nelle grandi citta lo schifo


  • Legalizzare questo antico e utile mestiere.

    A chi aspettano a legalizzare questa attività che forse è la più antica della storia dell’umanità? Non sono queste povere ragazze a rovinare le famiglie, chi rovina le famiglia sono quelle che frequentano anche le chiese, sono le amanti. Meritano rispetto altro che disprezzo. Legalizzare chi dona benessere a tanti infelici. Togliere dalle mani dei magnaccia queste fanciulle, fargli frequentare corsi per perfezionare le loro doti di psicosessuoterapeute, fornigli di attestato/diploma di idoneità mentale e fisica al lavoro. Basta con questa ipocrisia,


  • U zio Tano

    Non ho capito sto fatto che alcuni clienti erano sposati…fosse un evento eccezionale!!! Magari dovete mettere in risalto che alcuni erano scapoli….


  • VERITA

    ma le ragazzine prima del passaggio a livello venendo da Zapponeta…nessuno vede……


  • il fichidignaro della circonvallazione

    C’è una alle porte di Manfredonia che ha più clienti di un consorzio alimentare.


  • isievnsuc

    L’utente Verita ha fatto una giusta affermazione: due ragazzine che da mesi si concedono per poco.
    L’unico modo è legittimare e legalizzare l’arte de meretricio, come è giusto che sia. Basta moralismi e ipocrisie, da che mondo è mondo è sempre stato così, è la cosa più naturale che ci possa essere. E’ lo sfruttamento la cosa sbagliata.
    Sorvolo sulla questione dei sedicenti tori da monta di Manfredonia che vantano conquiste e relazioni con donne sposate e fidanzate. E’ possibile che ci siano, anzi ne sono certo. Però attenti a guardare nell’orto altrui, può essere che poi i cavoli ed i cetrioli si vengano ad infilare nel vostro…orticello.


  • Legalità

    Aprire le case chiuse….. controllare e fare cassa allo stato con un giro di 50 miliardi all’anno svegliaaaaa


  • Trottolino amoroso

    Fenomeno presente, anzi molto presente a Manfredonia. Poveri mariti, cornuti e contenti.


  • Unoqualunque

    @Matteo78 stai tranquillo che anche a Foug le puledre i maneggi e i cervi non mancano anzi abbondano perché oltre alla carne preferiscono molto piú spesso il sapore del pesce Manfredoniano. Quindi prima di guardare la pagliuzza nell’occhio dell’altro guardiamo la trave che abbiamo nell’occhio proprio.


  • Angelo

    Ci sono tante che si prostituiscono alla corte dei politici.


  • pino

    Matteo78 ci sono più cornuti a Foggia che Manfredonia. ..conosco donne che piace solo il pesce fresco di Manfredonia. ….di cornuti foggiani ne conosco a migliaia. …soprattutto cornuti è contenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati