CapitanataSan SeveroSpettacoli
Domenica 3 settembre, in corso Garibaldi, il concerto-evento di Radionorba

D’Alessio “La Puglia è la mia seconda casa”

Ingresso libero e gratuito


Di:

San Severo. “Sono davvero felice di cantare qui, in una terra che amo e che per me è come una seconda casa. Mi sentirò in famiglia, insieme agli amici di Radionorba ed ai miei amici colleghi Clementino, Bianca Atzei e i Dear Jack, per regalare al pubblico una grande festa in musica”. Così Gigi D’Alessio a pochissimi giorni dal concerto-evento organizzato da Radionorba a San Severo e in programma domenica prossima, 3 settembre. “I sentimenti di Gigi sono ricambiati da tutta Radionorba”, aggiunge Marco Montrone, presidente della radio del sud. “Anche per noi Gigi è uno di famiglia, un artista straordi-nario che incarna i valori della nostra radio e che nonostante gli acclarati successi è ri-masto sempre profondamente radicato al sud e portatore delle sue istanze”.

Il concerto-evento “Gigi D’Alessio & Friends” di domenica prossima sarà una delle ul-timissime occasioni per ascoltare Gigi D’Alessio prima della partenza ufficiale del tour i-taliano nei teatri, che partirà il 23 ottobre da Roma per raccontare i suoi primi 25 anni di carriera. Nei primi mesi del 2018 Gigi sarà invece impegnato in un tour mondiale. Un’occasione, dunque, imperdibile a San Severo, con accesso gratuito per il pubblico come per tutti gli eventi firmati da Radionorba. Come imperdibili saranno anche le singole performance ed i duetti con Gigi D’Alessio degli ospiti in programma: Clementino, Bianca Atzei e i Dear Jack, che con il cantautore napoletano hanno già collaborato in passato e che torneranno ad esibirsi con lui per una serata che si preannuncia ricca di grandi emozioni. Ma anche tanto divertimento, con la musica dei Dj di Radionorba che alla fine del concerto, intorno alla mezzanotte, trasformeranno corso Garibaldi, dove sarà montato il grande palco della radio del sud, in una grande discoteca.

Appuntamento, dunque, a domenica sera, poco dopo le 21, a San Severo (ingresso libero e gratuito). Il concerto-evento organizzato sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Telenorba, Radionorba e Radionorba Tv (in tutta Italia sul canale 730 di Sky).

Radionorba, la radio del Sud, è la prima radio areale al Sud ed anche la prima Superstation in Italia e insieme a Radionorba Music sfonda ogni giorno il tetto degli 800mila ascoltatori, in crescita rispetto all’anno precedente. Ancora più significativo l’incremento della permanenza di tempo di ascolto medio degli ascoltatori di Radionorba (indice di fedeltà e gradimento dei programmi ) che arriva a 101 minuti tra le 6 e le 24, raggiungendo così uno dei valori più elevati in Italia.

L’attuale area di diffusione comprende Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Campania e parte del Lazio. L’emittente ha 3 sedi (Conversano, Lecce e Roma), 3 studi di registrazione, 2 studi di diretta, 1 truck di 18 metri con studio ra-diofonico e cabina di regia insonorizzata all’interno, 1 regia mobile satellitare, 14 mila chilometri di ponti radio e 73 frequenze. Radionorba Tv anche per il 2016 si conferma la prima Tv musicale in Puglia, Molise e Basilicata, e conquista il quarto posto nel ranking nazionale.

Il canale è visibile in digitale terrestre nelle regioni raggiunte dal segnale FM di Radionorba (Puglia, Basilicata, Mo-lise, Abruzzo, Campania e parte del Lazio) e in tutta Italia in chiaro al canale 730 della piattaforma Sky, oltre che in streaming sul sito di Radionorba e su iPhone, iPad ed apparati con sistema operativo Android. In Puglia e Basilicata è ricevibile al canale 19 del digitale terrestre e in Campania al canale 180 del digitale terrestre.

Per qualsiasi informazione sulle modalità di sintonizzazione del canale è possibile visitare il sito www.radionorba.it.

D’Alessio “La Puglia è la mia seconda casa” ultima modifica: 2017-08-31T11:11:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi