ManfredoniaMonte S. Angelo
Nota stampa

‘Verso il futuro’ “Monte Sant’Angelo, il sindaco si raddoppia l’indennità”

''(..) il Sindaco ha il dovere di illustrare ai cittadini di Monte le motivazioni delle sue dimissioni dall’incarico di componente dello staff del Sindaco del Comune di Mattinata"


Di:

Monte Sant’Angelo. ”Il Sindaco di Monte S. Angelo raddoppia la sua indennità di funzione che passa da euro 1379 a euro 2788 al mese. Tale aumento è la diretta conseguenza delle sue dimissioni dall’incarico di componente dello staff del Sindaco del Comune di Mattinata, presentate alla fine di luglio scorso con decorrenza 1 agosto 2017.

La cosa che sorprende è l’improvvisa quanto inaspettata decisione del Sindaco D’Arienzo da quell’incarico, che ha ricoperto per più di 8 anni. Perché improvvisa ed inaspettata, vi chiederete. Perché solo a metà luglio la Giunta comunale deliberava di modificare i giorni del rientri pomeridiani dei dipendenti, spostandoli dal martedì/ giovedì al lunedì/mercoledì. Evidentemente allora il Sindaco non aveva alcuna intenzione di dimettersi.

Quindi, le sue dimissioni – par di intuire – non sono il frutto di una sua libera scelta, perché non avrebbe assunto quel provvedimento esponendosi alla legittima e giustificata critica da parte dell’opposizione e di un gran numero di cittadini, che l’hanno votato. Allora perché il Sindaco ha rinunciato a quel lavoro?”, scrivono tra l’altro i referenti di “Verso il futuro” che riportano delle ipotesi per la scelta indicata.

”(..) il Sindaco ha il dovere di illustrare ai cittadini di Monte le motivazioni delle sue dimissioni. I cittadini hanno diritto di sapere anche perché sulle loro tasche si scarica il maggiore onere finanziario derivante non soltanto dal raddoppio dell’indennità, ma anche dal pagamento dei contributi previdenziali e assicurativi.

I cittadini hanno diritto di sapere anche per misurare il grado di coerenza dei dirigenti e dei consiglieri del PD (in testa il Presidente Vergura), che durante la precedente amministrazione hanno sempre proposto e richiesto la diminuzione delle indennità degli Amministratori. Sindaco, La invitiamo a rispondere con la stessa solerzia con cui ha controbattuto al ragionamento ineccepibile del Direttore di TELENORBA!”, concludono nella nota stampa.

‘Verso il futuro’ “Monte Sant’Angelo, il sindaco si raddoppia l’indennità” ultima modifica: 2017-08-31T11:26:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • michele

    ai fatto bene sindaco .. almeno pensa a sistemarsi i fatti suoi avrei fatto lo stesso.


  • MICHELE

    Quanta malignità, ricopriva quel ruolo a Mattinata e chiacchieravate sul concorso lo stesso si è dimesso dall’incarico idem ma Vi volete decidere cosa deve fare un Sindaco per non essere oggetto di chiacchiere la volete capire che le elezioni le avete perse ed al posto di chiacchierare sulle faccende del Sindaco cercate all’unanimità di risolvere i problemi della disoccupazione giovanile che ce né tanta gli stagionali fateli fare un po’ ciascuno perché pare che sono sempre le stesse persone a lavorare e di conseguenza a percepire la disoccupazione dopo la disoccupazione arriva di nuovo il periodo degli stagionali e riprendono di nuovo a lavorare alla faccia di chi non fa un giorno di lavoro,questi sono i problemi da risolvere.

  • pensa al propio orticello ! con il primo stipendio rasentavi la povertà ora puoi arrivare a fine mese almeno!!!!! sei un grande! spero tornino i commissari!!!!!!!!!!!!!!!!


  • TONINO IL BELLO

    ma cosa volete da d’Arienzo? .. ma la volete finire? Vergura ha sempre detto che i soldi pubblici andavano spesi per i poveri, e non per pagare gli stipendi del sindaco e assessori e presidente del consiglio comunale. Approvando questa misura hanno soltanto fatto un dirottamento di vedute. non sarà mica la fine del mondo! E’ chairo che la coerenza e’ appannaggio del PD e dei suoi esponenti inetti politicamente!

    MA PENSATE AI POVERI, INVECE DI PENSARE A AUMENTARVI GLI STIPENDI E FARE CONCORSO. NON AVETE FATTO NIENTE DAL VOSTRO INSEDIAMENTO, E LA VOSTRA AMMINISTRAZIONE SI APPRESTA A DIVENTARE QUELLA PIU’ INERTE ED INCONSISTENTE DELLA STORIA POLITICA DI MONTE SANT’ANGELO! DEL RESTO, CON QUEL CONSIGLIO COMUNALE,

  • Chi difende quello sconcertante servizio di Telenorba si squalifica da solo, fortunatamente a Monte la gente non la pensa come Telenorba, almeno in grandissima parte.


  • matteo

    ma che centra il servizio di telenorba. qui stiamo parlando di cose ancora piu’ grave. il stipendi raddoppiato del sindaco e il concorso a mattinata. altro che telenorba. io penso ai tanti disocupati di monte che non possono mangiare, è mi aspetavo che il sindaco pensava ai disocupati soprattutto e non ai stipendi e al concorso ecc… non stanno facento niente per gli altri.


  • Tony

    Grande Sindaco!!!!!che mito!!!!!alla faccia dei cittadini!!!!:))))

  • Telenorba ha toccato un livello bassissimo, si è messa al livello degli ex amministratori sciolti. Indifendibile. Verso il futuro dovrebbe vergognarsi di quello che dice.


  • obbiettivo

    Io non sto con nessuno ma dico però che il giornalista di Telenorba ha parlato benissimo di Monte. E inutile che state sempre a parlare di sciolti e di quelli che saranno sciolti. Quelli che chiamate sciolti sono stati solo fessi perchè chi ha amici politici non vengono sciolti e loro non avevano amici politici. Facciamo parlare bene di Monte. E secondo me hanno fatto bene a parlare i vecchi amministratori perchè così abbiamo capito qualcosa perchè è veramente strano quello che è successo. E inutile che GB e tutti quelli che si nascondono che sono sempre gli stessi a scrivere contro qualcuno mi rispondono tanto io non cambio idea quando si deve palare obbiettivamente. Voi avete amici politici e allora fate bene.


  • Alessandro

    Ho ascoltato con ritardo Telenorba e sono rimasto sbigottito nel sentire tante inesattezze e tante omissioni da parte del giornalista. Diciamo che a Monte quell’intervento è sembrato fuori luogo e ad uso di certe persone del passato. Non ha aiutato a dare una buona immagine di Monte, non più omertosa e legata a certe persone. Monte si è svegliata, W MONTE!


  • nicola

    Ho letto i vari articoli e visto i vari servizi televisivi, e sono rimasto davvero strabiliato per la correttezza giornalistica e l’alta professionalità. Ormai i montanari hanno capito tutto, e credo che più pasa il tempo e più questa verità si affermerà in tutta la popolazione. Anche se, a dire il vero, ascoltando qua e là le persone mi accorgo che sono tutte concordi nel pensare che lo scioglimento sia stato voluto da qualcuno che aveva tutti gli interessi per farlo. Ma, come detto prima, i cittadini hanno capito tutto, e a suo tempo sapranno dare le giuste risposte.

  • Nicola, hai capito tutto ah ah ah! Ma parla per te che ci sei solo tu che la pensi così, studia prima di parlare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi