Manfredonia

Convegno ApI, alla presenza di Pisicchio, confermato sostegno al sindaco


Di:

Convegno Api a Manfredonia (ST)

Manfredonia – API Manfredonia: svoltosi, domenica 30 ottobre c/o la Sala Convegni Palazzo “dei Celestini”, alla presenza dell’on. Pino Pisicchio vice presidente nazionale del partito, Coordinatore regionale ApI nonché coordinatore del Gruppo alla Camera dei Deputati, il Primo Congresso cittadino.

Grande partecipazione di pubblico, di iscritti e di responsabili di altre forze politiche: il consigliere regionale Avv. Giandiego Gatta, il segretario PD Arch. Sante Imperatore, Segretario IDV D’Onofrio, Segretario UdCAP Peppino Dicembrino, Segretario PRC Michele Lauriola, Rappresentante del FLI Lecci Antonio, nonché il Presidente ed il vice presidente “ACLI Manfredonia Gaetano Novellese” rispettivamente Avv. Matteo Lombardi e dott. Vincenzo Tesoro.. Tutti sono intervenuti per omaggiare con i loro interventi di saluto i presenti all’assise. Dopo ampio e approfondito dibattito, tra i vari argomenti deliberati: la riconferma del sostegno alla coalizione “Manfredonia Viva” e al sindaco Angelo Riccardi.

Si è proceduto, quindi, alla nomina per acclamazione del nuovo gruppo dirigente del partito, in particolare è stato riconfermato alla guida, in qualità di segretario, il geom. Francesco Barbone. Questi i membri della segreteria: Gatta Luigi, Barbone Enrico, Gelsomino Giovanni, Zoccano Francesco, Quitadamo Antonio, Castriotta Roberto, Caputo Michelantonio, Castriotta Elio, Potito Angela, Vairo Pio, Spagnuolo Raffaele, Guerra Antonio, Lionetti Giuseppe, Lombardi Matteo, Tesoro Vincenzo, Di Leo Francesco, Cocomazzi Antonio, La Forgia Gaetano, D’Apolito Michele, Di Trani Salvatore, Anselmo Francesco, Trento Mariacristina; membri esterni con diritto di voto: Giuseppe Titta (consigliere comunale) e Antonio Barbone (Coordinatore cittadino ApI Giovani).


Redazione Stato@riproduzione riservata

Convegno ApI, alla presenza di Pisicchio, confermato sostegno al sindaco ultima modifica: 2011-10-31T19:00:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • DiQuaEDiLa

    Azz…. 22 membri in segreteria… Prenderà almeno 10.000 voti sto partito.
    Protagonismo, il male assoluto della politica odierna.


  • Arturo

    Tutti i fidi di Barbone, con l’aggiunta di qualche componente ex Riviera. Titta, circa 240 voti, tutta la riviera ne avrà presi altrettanti, totale un partito di 500 voti……che fa parte di una maggioranza a “tretamila” partiti e partitini, mivimenti e associazione…..
    siamo messi bene…..tanto a comandare é sempre il grande capo


  • Michele Renzullo

    @ Arturo
    Comunque questo “partito” da 500 voti come lo chiami tu in Molise ha preso il 6% quando i sondaggi li davano allo 0,9%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This