Manfredonia

Debiti fuori bilancio, riconoscimento senza vaglio utilità: rispondono in proprio i consiglieri


Di:

Scene da un Consiglio: proteste e fastidio (image L.Piemontese)

Una passata seduta del Consiglio comunale di Manfredonia (T.Prencipe, Guidone - image L.Piemontese)

Bari – RISPONDONO in proprio i consiglieri comunali che approvano un debito fuori bilancio senza vagliarne l’effettiva utilità. “Diversamente opinando, l’organo consiliare finirebbe per assecondare”, attraverso una sorta di “automatismo procedimentale” assolutamente non consentito dall’ordinamento, “una serie indiscriminata di iniziative di spesa autonome e scoordinate, illegittimamente assunte in violazione delle regole finalizzate al rispetto della programmazione della spesa, scaricandone le conseguenze in via sistematica sul Comune, in tal modo determinando, sia pure indirettamente, una situazione di permanente illegittimità e precarietà finanziaria”. E’ quanto deciso, nell’ambito del riconoscimento di debiti fuori bilancio, dalla Corte dei Conti sezione Giur. Basilicata, sentenza 180/13.10.2011 La sentenza).

Approvazione debiti fuori bilancio e Comune di Manfredonia. Focus

Redazione Stato, gdf@riproduzione riservata

Debiti fuori bilancio, riconoscimento senza vaglio utilità: rispondono in proprio i consiglieri ultima modifica: 2011-10-31T10:45:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Gerardo

    E’ giustissimo


  • smigol

    Finalmente la Corte dei Conti fa brillare un puo’ di saggezza e verità. Cosi da oggi in poi chi riveste un incarico pubblico ed in particolare quello di consigliere Comunale, vale a dire chi fa danno alla Cosa Pubblica ne è responsabile in prima persona? Ha proposito di chi ruba e non paga? Verso il Mecato ittico che lasciato un debitoria pari a € 960.000,00 ; a chi si deve imputare la stessa? E se non altro la Corte Dei Conti sicuramente ficcherà il naso e qualcuno dovrà dare spiegazioni alla Città?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This