Cronaca

Foggia, controlli sicurezza, studenti De Sanctis a scuola l’8 novembre


Di:

Matteo Morlino, Assessore Istruzione Comune di Foggia

Foggia – “SIAMO in attesa che vengano stabiliti i tempi tecnici degli interventi di controllo, che non dipendono dall’assessorato all’Istruzione, per consentire tutti gli adempimenti necessari per restituire una scuola sicura e funzionale. Non è l’assessore all’Istruzione che decide la tempistica, ma è importante che dopo decenni si facciano questi controlli così accurati. Penso che i genitori debbano essere soddisfatti di queste attività di controllo. Meglio una scuola chiusa per qualche settimana ma sicura, che esporsi a rischi inutili”. L’assessore all’Istruzione del comune di Foggia, Matteo Morlino, anticipa le decisioni prese per garantire continuità alle attività didattiche per la scuola media De Sanctis, chiusa per effettuare dei controlli più approfonditi. “Abbiamo organizzato tutto affinché i ragazzi non perdano neanche un giorno di scuola. Una decisione presa il 27 ottobre e già operativa dal giorno successivo con il turno pomeridiano alla scuola Parisi, la struttura più vicina alla De Sanctis, che continuerà ad ospitare ancora per qualche giorno le 20 classi. Ho ascoltato una delegazione dei genitori che ha manifestato il non gradimento dell’orario pomeridiano. Per venire incontro a queste necessità abbiamo condiviso l’opportunità di frazionare le classi in più strutture individuando la zona di parco S. Felice, questo per dare la possibilità di frequentare la scuola di mattina e per evitare la dispersione”.

Le classi saranno così suddivise: 6 alla Parisi (2 corsi), De AMicis 3 classi (1 corso), Foscolo 6 classi (2 corsi), Moscati 5 classi (2 corsi). Quest’ultima scuola, che dipende dalla De Sanctis, ospita già altre 5 classi. Gli uffici saranno ospitati dal circolo didattico Catalano nei locali di via Menichella. Le scuole elementari Parisi e De Amicis sono gli istituti da cui provengono la maggior parte degli studenti che ora frequentano la media De Sanctis. “I genitori hanno espresso soddisfazione per la soluzione trovata, ha sottolineato l’assessore Morlino, da giorno 8 novembre i ragazzi frequenteranno le lezioni di mattina in queste strutture. Un sacrificio ridotto anche dalle festività del periodo”. Anche i docenti della De Sanctis hanno apprezzato la tempestività con cui il Comune ha affrontato la questione garantendo una partecipazione diretta e continuativa all’evoluzione delle decisioni. “Dobbiamo ringraziare i dirigenti delle scuole ospitanti, conclude Morlino, per aver immediatamente messo a disposizione le strutture per consentire il regolare svolgimento delle lezioni per gli studenti della De Sanctis”.


Redazione Stato

Foggia, controlli sicurezza, studenti De Sanctis a scuola l’8 novembre ultima modifica: 2011-10-31T12:50:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This