Lavoro

Istat, disoccupazione a +8,3%, giovanile +29,3%


Di:

Lavoro (Dati Osservatorio BL)

Roma – A settembre nel nostro Paese il tasso di disoccupazione si attesta all’8,3%, in aumento di 0,3 punti percentuali sia rispetto ad agosto sia rispetto all’anno precedente. Lo comunica l’Istat segnalando come sia in forte crescita soprattutto il tasso di disoccupazione giovanile che sale al 29,3%, con un aumento sul mese precedente di 1,3 punti percentuali. Gli inattivi tra i 15 e i 64 anni crescono dello 0,1% (21 mila unita’) rispetto al mese precedente e il tasso di inattivita’ si attesta al 37,9%, registrando un aumento congiunturale di 0,1 punti percentuali.

In Italia a settembre i disoccupati erano 2,08 milioni, in aumento del 3,8% rispetto ad agosto (76 mila unita’). Lo comunica l’Istat: su base annua si registra una crescita del 3,5% (71 mila unità). A settembre 2011 nel nostro Paese gli occupati erano 22,911 milioni, in calo dello 0,4% (-86 mila unità) rispetto ad agosto (fonte image: Adnkronos).

Istat, disoccupazione a +8,3%, giovanile +29,3% ultima modifica: 2011-10-31T15:02:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This